Cerca nel blog

2016/10/15

YOGA DEL RISVEGLIO: 7 ESERCIZI DA FARE A LETTO APPENA SVEGLIATI




Talvolta basta poco, forse la famosa volontà.. c'è un modo per ingannare il nostro ego quando ci sussurra "non c'è tempo".. 7 esercizi molto rapidi da svolgere appena apriamo gli occhi, quando ancora siamo sdraiati a letto.



Questi esercizi canalizzano il nostro campo elettromagnetico e se svolti regolarmente possono cambiare la nostra giornata, la nostra energia, centratura mentale, capacità di elaborazione, stabilità.
Si tratta di esercizi molto semplici. L'unico che prevede il respiro di fuoco può essere sostituito con respirazione addominale. La loro durata è molto breve, tempo totale 7 minuti neanche...

1) Focalizzazione

Sdraiati sulla schiena e porta le braccia in alto dietro la testa. Questo servirà per canalizzare l'energia magnetica. Tieni gli occhi chiusi e poni i palmi delle mani sopra. Apri gli occhi e lentamente allontana le mani sino a stenderle focalizzando lo sguardo sulle palme mentre si allontanano.


2) Massaggio viso
Inizia a massaggiare lentamente il viso partendo dalla fronte, lungo le tempie scendi sugli zigomi, le guance, bene il mento (la donna massaggi bene il mento, ha un punto lunare importante li), l'uomo se ha la barba continui fino alla fine della barba.

3) Stretching del gatto

Mentre siamo ancora sdraiati piegare il ginocchio destro e portarlo verso sinistra . Contemporaneamente porta in alto le braccia. 3 respirazioni addominali (con la pancia) e poi riportare giù.
Ripetere con la gamba sinistra.
Questo interrompe il campo magnetico e canalizza il campo elettrico del corpo.


4) Stiramento in stretch pose

Partire da sdraiati, alzare leggermente le gambe unite insieme alle braccia, le dita delle mani puntano verso la punta dei piedi alzare infine la testa guardandosi le dita dei piedi. Iniziare la respirazione di fuoco da 1 a 3 minuti (ultimo inali, trattieni per 15 secondi, esali, e rilassi).
Se si ha il ciclo mestruale svolgere l'esercizio solo con respiro normale addominale.


5) Rannicchiato a destra
Girati sul lato destro e porta le ginocchia al petto, questo rafforza il cuore

6) Rannicchiato davanti
Girati nuovamente sdraiato sulla schiena e porta le ginocchia al petto, con le bracciatieni le gambe e alzando leggermente la testa porti il naso in mezzo alle ginocchia. Ti metti poi seduto sulle ginocchia e lentamente porti il corpo verso le cosce e la testa sul letto, le braccia sono stese lungo il corpo (posizione del bambino). Questo elimina il gas dal corpo.

7) Strofinamento palmi
Sdraiati sulla schiena strofina i palmi delle mani e le piante dei piedi una contro l'altra più rapidamente che puoi, creando una sensazione di calore. Questo rompe i depositi di calcio che si formano nelle mani e nei piedi e permette all'energia di scorrere liberamente nel corpo.









Fonte principale:
Yoga for Health & Healing  di Jogi Bhajan





Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento è gradito...per confrontarsi,crescere insieme.Niente spam grazie.