Cerca nel blog

2016/05/30

GENE ANK3: QUANDO DEPRESSIONE E STRESS ACCORCIANO LA VITA



Un'ulteriore conferma arriva dalla scienza sull'importanza dello stress e degli stati emotivi - depressione - come modulatori genetici, in grado di incidere sulla longevità.
La ricerca è stata condotto dall' Indiana University School of Medicine e dal Scripps Research Institute, pubblicata il 24 maggio 2016 sulla rivista Nature Publishing Group Molecular Psychiatry .


Il gene in questione è l'ANK3 che modula la proteina ankyrin-G.
Questa proteina è associata non solo alla longevità stretta dell'uomo ma anche a patologie come : schizofrenia, autismo, disordine bipolare.

I ricercatori hanno evidenziato come il gene ANK3, cambia espressione, modulazione se la persona è  sottoposta a notevole stress e / o ha uno stato d'animo disturbato, come ad esempio in persone che hanno tentato il suicidio.
Il dott. Niculescu (ricercatore nel gruppo psichiatrico di ricerca presso Indianapolis Veterans Affairs Medical Center) ha affermato di seguito che questa modulazione epigenetica è associabile con l'invecchiamento precoce, ridotta longevità e quindi abbiamo un impatto sulle patologie prima menzionate.

In poche parole stress ed emozioni tossiche possono concorre epigeneticamente su esiti come disordine bipolare, schizofrenia, Alzheimer...


Hanno visto che il gene ANK3 infatti tende ad aumentare la sua attività nelle persone anziane, nelle persone con stati emotivi alterati (ad esempio da tentato suicidio) e con lo stress, hanno oltresì visto che agendo con l'antidepressivo Mianserin riuscivano a contenere, riducendo, la sua attività.


La disfunzione mitocondriale è stato l'ambito migliore in cui i geni sono stati mappati in relazione allo stress , all'umore e longevità.
Alcuni dei geni identificati in questo studio sono cambiati in direzione opposta  di longevità in stati di  malattia come l' Alzheimer. Viene ad aumentare così la possibilità che il trattamento di disturbi dell'umore e dello stress incida positivamente sull'impatto della malattia stessa .

La Bioinformatics farmaco  ha rivelato una serie di composti che possono agire su questi geni e promuovere la longevità, come:

omega-3 acidi grassi DHA (acido docosaesaenoico),
piracetam,
quercetina,
vitamina D¹ e
resveratrolo,

Ovviamente non potevano esimersi dall'associare farmaci da disease mongering come i composti estrogeno-simile, antidiabetici e rapamicina (immunosopressore)

Apparentemente niente di nuovo sotto il sole, visto che si tratta di conferme di un sapere già noto ma almeno chi necessità di razionalità e dimostrazioni scientifiche ancora una volta l'epigenetica viene in aiuto.
Purtroppo questa voglia di dimostrazioni non è fine a se stessa, quindi tutto verrà strumentalizzato al fine di smerciare ancora più farmaci, anche perchè certamente non verranno a dirci di aumentare semplicemente la famosa vitamina D!!

¹*
lifeme: DAL CANCRO ALLA DEPRESSIONE VITAMINA D: L ...
18 mag 2016 ... L'importanza del sole: Non devi sapere che la vitamina D previene dal cancro e alla depressione: troppo economico?

lifeme: VITAMINA D: QUANTA NE SERVE E COME RIEQUILIBRARLA

16 mag 2016 ... Le linee guida dell'OMS hanno stabilito che l'individuo deve avere nel sangue un livello minimo di vitamina D pari a 30 nanogrammi per ...


lifeme: VITAMINA D: L'IMPORTANZA DEL SOLE IN 15 PATOLOGIE ...
16 mag 2016 ... La vitamina D non è brevettabile perchè è una molecola biologica. Non ci guadagna nessuno con un brevetto, nessuna lobby ci può speculare ...


Ciò che è importante cogliere infatti non è nella cura, atteggiamento ormai indotto da anni di manipolazione "medica occidentale" unita alla manipolazione lobbistica ma è la salute.
Capovolgendo la situazione dobbiamo capire come rimanere in salute.. e comprendere quindi che stress ed emozioni represse (tali da portare a depressione, suicidio..) vanno ad influire sulla qualità e durata della nostra vita.
Diviene perciò importante condurre uno stile di vita diverso, impegnandosi in questo piuttosto che nella cura!!


Letture correlate:



lifeme: COME LO STRESS È RESPONSABILE DELL'EQUILIBRIO ...

1 ott 2015 ... Lo stress regolala labilancia calcio-magnesio, regola il funzionamento del nostro cuore.



lifeme: COME LO STRESS INFLUISCE SULLA MALATTIA E ...
17 ott 2015 ... "Buongiorno STRESS ... Questo è il termine più usato negli ultimi anni. Oramai tutto è stress : per i medici non esistono più "patologie" , no !



lifeme: TOSSICODIPENDENZA: EMOZIONI TOSSICHE E ...
8 mar 2016 ... Le neuroscienze ci hanno ampiamente dimostrato che le emozioni sono fatti fisici , hanno un'origine ben precisa nel nostro cervello e precisi ...



lifeme: COSA È L' EPIGENETICA: COME PENSIERI, EMOZIONI, L ...
2 apr 2016 ... L'ambiente interno è fatto di azioni e reazioni, i tramiti visivi degli impulsi esterni ed interni, i pensieri, le emozioni (quindi la nostra mente ) non ...



lifeme: DEPRESSIONE: È VERAMENTE IL MALE DEL SECOLO ...
20 feb 2016 ... Il mal di vivere della società moderna, la depressione.. L'OMS scandisce il conto alla rovescia.







Fonte:
http://medicalxpress.com/news/2016-05-genes-linked-effects-mood-stress.html
http://www.medicalnewstoday.com/articles/310567.php







Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento è gradito...per confrontarsi,crescere insieme.Niente spam grazie.