Cerca nel blog

2016/03/29

VUOI PERDERE PESO? PROVA CON IL MIELE 7 SOLUZIONI DA SCEGLIERE



Può sembrare un paradosso ma il miele secondo la medicina ayurvedica sta alla base per aiutare il corpo a dimagrire.

Essenziale ovviamente che non si abusi..

Ricordate, si tratta di una questione di equilibrio. Il miele deve essere una piccola parte della vostra dieta generale, quindi un cucchiaino solo alla mattina mescolato come segue...


ll miele contiene tracce di proteine, più riboflavina (vitamina B2), niacina (vitamina B3), acido pantotenico (vitamina B5), vitamina B6, acido folico (vitamina B9), vitamina C, calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio e zinco. Esso contiene anche antiossidanti, alcuni presenti solo nel miele , che comprendono pinobanksin, chrysin, catalasi e Pinocembrina. Fornisce una fonte stabile di energia che entra nel flusso sanguigno, mentre lo zucchero entra così in fretta che i livelli di glucosio nel sangue fluttuano rapidamente. Il miele ha un indice glicemico più sano (GI) rispetto al saccarosio, sciroppo di fruttosio e altri dolcificanti comuni. Così sostituire i dolcificanti con il miele, in particolare miele in combinazione con cibi integrali, potrebbe essere associato a un miglioramento della salute.
Il miele è anche più dolce e saporito di zucchero. Un cucchiaino di zucchero ha 16 calorie, mentre un cucchiaino di miele fornisce 22 calorie. Poichè il miele è più intensamente dolce, la maggior parte delle persone utilizzano circa un terzo di  miele rispetto allo zucchero, riducendo così, il carico calorico.
Il cibo non è solo cibo, ma un bisogno primario e il primo strumento di relazione con il mondo.La mente guida il nostro rapporto con il cibo, ma anche il cibo influenza la nostra mente. Il nutrire e coltivare la vita è una modalità femminile. Quando ci sono problemi con il peso, spesso il cibo è proprio il mezzo con cui spesso si mette a tacere le proprie emozioni.

Alcuni modi per incorporare il miele per ridurre il peso 

NON DOVETE FARE TUTTE LE SOLUZIONI PROPOSTE  INSIEME!!
 1.ACQUA TIEPIDA MIELE e LIMONE
Si tratta della soluzione base, quella essenziale ma sicuramente più efficace.
L’ Ayurveda raccomanda di utilizzare il miele per curare l’obesità in una varietà di modi. Iniziare la giornata con un bicchiere di acqua tiepida mescolata con un cucchiaio di miele e limone fresco o succo di lime. Questa bevanda può essere consumata più volte al giorno, fino a mezz’ora prima di ogni pasto.

2. TISANA ALLO ZENZERO CON MIELE




Tè allo zenzero con miele: fette di zenzero crudo con miele possono essere consumate due o tre volte al giorno, per stimolare il metabolismo. Far bollire due litri di acqua con tre fettine di zenzero, dolcificare con un cucciaio di miele. Bere durante tutto il giorno.


3.MIELE E CANNELLA
L’antico sistema di guarigione Unani ha spesso usato il miele come base, per la perdita di peso. Il miele è stato combinato con la cannella. Le attuali versioni di questo rimedio suggeriscono di bere ogni mattina fatto facendo bollire mezzo bicchiere di acqua con un mezzo cucchiaino di cannella in polvere e un cucchiaino di miele. Poiché il calore distrugge gli enzimi importanti del miele, modificare questa ricetta versando acqua bollente sulla cannella e poi aggiungere il miele QUANDO IL LIQUIDO È TIEPIDO!.

3.MIELE E FRULLATO
Una piccola quantità di miele (UN CUCCHIAINO) con un frullato di frutta, può sostituire un pasto. Mettere circa un quarto di tazza di ciascuno dei diversi tipi di frutta (come ananas, mango, uva, mela, banana, mirtilli, fragole, pesche, ecc) in un frullatore insieme ad un cucchiaio di miele e diversi cubetti di ghiaccio. Frullare e aggiungere  yogurt o frutta secca per le proteine.

4.TISANE DRENANTI E MIELE
Molte tisane sono note per aiutare nella perdita di peso. Miele aggiunto al tè (un cucchiaino) non solo migliora il sapore, ma aiuta a ridurre la fame. Il tè verde aumenta il tasso metabolico, il tè di ortica riduce l’appetito, la betulla aiuta a drenare i liquidi, come quelle alle ciliege (drenanti e detox) equiseto e gramigna.L'equiseto è anche rimeneralizzante.

5.MIELE COME BARRETTA ENERGETICA
Al posto delle deleterie barrette energetiche un bel cucchiaio di miele è decisamente più sano per sostenere un esercizio fisico. L’Università di Memphis ha trovato che il miele è un pre e post esercizio fisico, molto efficace e fonte di energia. I ricercatori hanno studiato le prestazioni degli atleti integrati con miele durante le prove di ciclismo. Potenza e la velocità dei ciclisti sono significativamente migliorate utilizzando miele, rispetto al placebo. Il miele migliora le prestazioni pari al glucosio, una fonte di carboidrati più comune, favorisce la glicemia costante, contribuendo a sostenere l’energia e promuovere il recupero, al contrario del glucosio.

6. MIELE COME BEVANDA ENERGIZZANTE

Sostituire costose bevande energetiche  con questo rimedio: mescolare 1/3 di tazza di pompelmo senza zucchero, mirtilli, melograno o altri succhi (naturali, bio o centrifugati) con 1/3 di tazza di miele. Aggiungere 6 tazze di acqua calda (tiepida non a bollare altrimenti si distruggono gli enzimi del miele) e aggiungere qualche grano di sale marino. Mescolate bene, distribuire in bottiglie e conservare in frigorifero fino al momento dell’uso. Oppure preparate con quattro bustine un tè alle erbe del vostro preferito, tè nero verde o aromatizzato, in due tazze di acqua bollente. Aggiungere altre cinque tazze di acqua e 1/3 di tazza di miele, mescolare bene e conservare in bottiglie in frigorifero, fino al momento dell’uso.

Leggi anche: 

10 TISANE PER L'ESTATE:energizzante,gambe stanche,rinfrescanti,depurative e tanto altro



7. MIELE PRIMA DI DORMIRE RIDUCE L'OBESITÀ
Ricerche pubblicate dal Journal Medicinal Food hanno collegato la mancanza di sonno con l'aumento dell'obesità. Viene proposta quindi la dieta di ibernazione che supporta la funzionalità epatica e surrenale. Una caratteristica centrale della dieta consiste nell’assunzione di una dose di miele prima di coricarsi. Il miele naturale, quando si assume prima di coricarsi, è in grado di alimentare il fegato, accelerare il metabolismo che brucia i grassi, agisce sugli ormoni dello stress e ci aiuta ad ottenere un sonno migliore.



Va per inteso che niente è miracoloso..
il miele aiuta a sgonfiare a bruciare i grassi ma va abbinato ad uno cambio di stile di vita.. se dopo il bicchiere di acqua noi mangiamo 3 cornetti al cioccolato, di certo stiamo prendendo in giro solo noi stessi.
Il dimagrire è un fattore mentale come ogni altra manifestazione corporea, Quali diete fare? Come farle? Il nostro subconscio infatti vuole mantenere lo status quo. Durante la dieta, il corpo sente di essere in carestia e tende ad accumulare più facilmente il peso. e dobbiamo chiederci infatti se lo vogliamo veramente..e cosa lo impedisce oltre ad aggiungere passione.. la passione chimicamente brucia.. quindi chiederci:la nostra passione dove è finita?

Leggi anche:

MIELE:PROPRIETA’, USO CORRETTO DEL MIELE DA MEDICINALE A TOSSICO.



AVVERTENZA: 

Questo sito ha carattere di divulgazione culturale e informativa, necessariamente generale. 

Le informazioni contenute, pur basate sugli studi scientifici citati, non sostituiscono il consulto personalizzato del professionista pratico, dietologo o medico. 

Il lettore non è autorizzato a considerare gli articoli qui contenuti come consulti medici, né a prenderli a pretesto per curarsi da sé.


Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento è gradito...per confrontarsi,crescere insieme.Niente spam grazie.