Cerca nel blog

2016/01/19

COME ESEGUIRE L'AUTO MASSAGGIO AYURVEDICO ABHYANGA





















Ovviamente il vero massaggio Abhyanga, ovvero quello svolto da un operatore ayurvedico è il vero massaggio terapeutico  completo, anche perchè il massaggio varia a seconda della costituzione Vata,Pitta,Kapha.. il medico dopo una visita valuterà gli squilibri ed andrà ad agire con un massaggio specifico.

L'auto-massaggio comunque rientra in uno dei "riti" importanti da svolgere quotidianamente come routine secondo l'ayurveda..insieme al lavarsi,mangiare.. per tenere in salute il nostro corpo.

Questo massaggio ayurvedico equilibra il sistema nervoso, previene gli squilibri fisiologici e lubrifica, promuovere la flessibilità dei muscoli, tessuti e articolazioni. I testi classici dell'Ayurveda indicano anche che il massaggio quotidiano promuove la morbidezza, lucentezza e giovinezza della pelle, e mettendo l'olio nelle orecchie e naso può contribuire a sostenere l'immunità delle alte vie respiratorie. Ci sono almeno 1000 i neuroni sensoriali per ogni centimetro quadrato della vostra pelle - il che significa che se si dovesse massaggiare il braccio, si andrebbe ad agire e lenire almeno 1 milione di neuroni sensoriali!

Il massaggio armonizza i Dosha Vata, Pitta e Kapha, gli umori biologici; si eliminano Ama, le tossine fisiche e mentali, si crea un flusso emozionale positivo.
Ma poiché il massaggio è accompagnato dall’uso di olio ed è fatto da movimenti armonici che creano calore, la sua azione  prevale sul dosha Vata.

Con il massaggio si equilibra Vata e poiché Vata è il “Re” dei dosha, il suo equilibrio armonizza sia Pitta che Kapha




COME ESEGUIRE IL MASSAGGIO ABHYANGA DA SOLI

1)Scegli il tuo olio

Esistono oli specifici per ogni dosha, comunque l'olio di sesamo va benissimo sempre (alternativa  l'olio di cocco ideale per pelli grasse ed in estate)

2)Creare un ambiente tranquillo


Prima di iniziare il vostra auto-massaggio ayurvedico, prendete un momento per calmare la mente. Iniziare il massaggio con consapevolezza, dando la massima attenzione ad ogni movimento. Maggior attenzione, amore e  consapevolezza si esprime,  più potente è il risultato. La scienza suggerisce inoltre che ogni movimento di massaggio, più ossitocina viene prodotta. L'ossitocina è legata alla ottimale salute.

3) Massaggio della testa:
¼ tazza di olio scaldato leggermente al di sopra della temperatura corporea. Inizia massaggiare la testa. Mettere una piccola quantità di olio sulla punta delle dita e le palme e cominciare a massaggiare il cuoio capelluto con vigore. Il massaggio per la testa e per tutto il corpo dovrebbe essere con la parte aperta della mano piuttosto che con la punta delle dita. Dal momento che la testa si dice che sia una delle aree più importanti su cui  concentrarsi  durante il massaggio Ayurvedico Quotidiano è necessario spendere proporzionalmente più tempo sulla testa rispetto alle altre parti del corpo.

4)Viso e Orecchie: Applicare delicatamente l'olio con la parte aperta della mano sul viso e parte esterna delle vostre orecchie. Non è necessario massaggiare queste aree con vigore.Massaggiare delicatamente anche l'interno dell'orecchio.

5)Collo: massaggiare sia la parte anteriore e posteriore del collo, e la parte superiore della colonna vertebrale. Continuare a usare la mano aperta a strofinare il collo.

6)Corpo Applicazione: Si consiglia di applicare ora una piccola quantità di olio per tutto il corpo e quindi procedere con il massaggio per ogni zona del corpo. Ciò permetterà all'olio di rimanere più a lungo a contatto con il corpo.

7)Braccia, mani e le dita:
Prossimo massaggio le braccia. Il moto proprio è avanti e indietro sopra le vostre ossa lunghe, e un movimento circolare sopra le articolazioni. Massaggiare entrambe le braccia, comprese le mani e le dita. 

8)Torace e addome:
Ora applicare l'olio al petto e all'addome. Un movimento circolare molto delicato dovrebbe essere utilizzato sul cuore. Sull'addome, un movimento circolare delicatamente deve essere utilizzato, seguendo il modello dell'intestino dalla parte inferiore destra dell'addome, in senso orario su, sopra, e verso la parte inferiore sinistra dell'addome.

9)Schiena e colonna vertebrale:
Massaggiare la schiena e colonna vertebrale. Ci potrebbero essere alcune aree difficili da raggiungere.. massaggiate senza sforzare..

10)Gambe: massaggiare le gambe.
Come i bracci, utilizzare un movimento avanti e indietro sulle ossa lunghe e un movimento circolare sopra le articolazioni.(circolare sulle anche, ginocchia, caviglie)

11)Piedi: Infine, massaggiare i fondi dei piedi. I piedi sono considerati particolarmente importante, e proporzionalmente più tempo dovrebbe essere speso qui che sulle altre parti del corpo. Utilizzare la parte aperta della mano e massaggiare vigorosamente avanti e indietro sulle piante dei piedi.


Per un massaggio completo come questo di Abhyanga, occorrono circa10-20.
Se una mattina non si ha il tempo necessario meglio comunque effettuare un breve massaggio sotto la doccia piuttosto che saltare del tutto.

Questo video è quello che secondo me spiega meglio i passaggi.. buona visione.





Stimolo dell'ossitocina


Gli studi hanno dimostrato che il massaggio con olio permette al corpo di produrre naturalmente ossitocina.
L'ossitocina è maggiormente prodotta quando il massaggio è offerto a se stessi o del partner con amore e attenzione. L'ossitocina ha i vantaggi di aiutare a bilanciare il nostro sistema immunitario e ormoni, aumentare la nostra forma fisica generale, fornire miglioramenti misurabili nella nostra "bagliore di salute" esterno come visto nella nostra pelle e dei capelli, aumentare la nostra capacità di guarigione di ferite della pelle, e può anche avere significativo effetto positivo sul nostro umore e il comportamento.Oltre a questo, l'ossitocina ha dimostrato di aumentare la nostra empatia al dolore altrui  e di rafforzare i legami d'amore tra le persone.

Dopo aver aggiunto l' abhyanga nella vostra routine quotidiana, i benefici verranno naturalmente.

Quando è il momento migliore per fare il mio Abhyanga? 


Si può fare prima, durante o dopo la doccia.

 Prima della doccia:

Stendere nel bagno un vecchio lenzuolo o un asciugamano sul pavimento,oppure usare una panca in base a come si pensa di sedersi per i massaggi. Eseguire l'Abhyanga come descritto sopra.

Durante la doccia:


Non appena si entra in una doccia calda o un bagno, applicare un olio e massaggiare in profondità nella pelle. Svolgetelo senza fretta, magari chiudendo anche l'acqua e sedersi o su uno sgabello o nella vasca per il massaggio.
Nel caso si ha poco tempo accorciare solo i tempi di massaggio ma con calma eseguirli tutti.

Una volta che l'olio è strofinato, continuare con shampoo ecc ... Usare poco sapone o nulla! Quando si è pronti per uscire dalla doccia, prendere un asciugamano bagnato e strofinare via l'olio dalla pelle. L'olio applicato "attirare" le impurità dalla pelle, quindi è importante toglierlo. Infine, prima di lasciare la doccia, applicare uno strato sottile di olio fresco su tutto il corpo.

Nota: Grandi quantità di olio non sono necessari. Quando si utilizza l'olio nella doccia, l'acqua naturalmente diffonderà uniformemente la piccola quantità  su tutto il corpo e laverà la parte in eccesso. Il risultato sarà una pelle  idratata, ma non grassa.

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento è gradito...per confrontarsi,crescere insieme.Niente spam grazie.