Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

2015/07/31

MANIPOLAZIONE DELLA MENTE DEI BAMBINI: CREAZIONE DI UNA NUOVA SOCIETÀ



Desidero partire dalla posizione di una mamma scettica.. e quindi chiedermi ma come è possibile che manipolino la mente dei nostri figli?? Chi, con quale scopo? figuriamoci se realizzano tutte le porcate che vengono dette dai soliti complottisti...
Si tratta solo di educarli al meglio,con un metodo d'istruzione pari a quello degli altri Stati Europei (anche se già qui domanda mi sorge..visto che la preparazione scolasti Italiana è molto alta..), fanno solo per educarli al rispetto,al benessere,ad avere una vita sessuale appagante,priva di tabù.. visto che ci troviamo in una società al tracollo..tutto solo per limitare gli abusi,la violenza.. una cultura al passo con i tempi!

POI MI RITROVO IN MANO DOCUMENTI COME IL PROTOCOLLO OMS...LI LEGGO ..E COSÌ MI FERMO E RIFLETTO

POI GUARDO IL CIELO, e ricordo i giochi con le nuovole da piccola...e mi rendo conto che di sfocato non sono i ricordi ma quel foglio bianco che è steso sempre lassù.. al posto del mio cielo blu!.. COSÌ MI FERMO E RIFLETTO


POI OSSERVO I CARTONI ANIMATI LE PUBBLICITÀ e mi accorgo nuovamente che al posto di sfondi rasserenanti.. mi imbatto sempre più in cieli lattiginosi..con scie su scie.. ma perchè??
I nostri cieli sono sempre così? Alzo il naso all'insù.. e dico si..bhè stanno riproponendo la realtà...
COSÌ MI FERMO E RIFLETTO

POI OSSERVO I LIBRI,LA METODOLOGIA DI STUDIO di mia figlia.. e vedo la quasi totale abolizione delle interrogazioni orali,tutto viene risolto con scritti di poche righe e solo test su test...dove la conoscenza,l'osservazione,l'elaborazione personale viene cancellata e ridotta ad una crocetta sull'unica risposta giusta possibile.. (ndr per quanto hanno deciso)
COSÌ MI FERMO E RIFLETTO



Riflettere,leggere,osservare e poi elaborare.. perché questo mi hanno insegnato a casa ,la famiglia, ed a scuola..

Così mi ritrovo a dire:ma veramente è così tutto assurdo? e fare collegamenti è frutto di idee complottiste?

Riflettiamo genitori,riflettiamo per noi stessi ed i nostri figli.

Così fra le letture mi imbatto in una certa Bailey , scrittrice di fine '800 morta nel 1949..La mèta principale perseguita dal suo Movimento, che poi diverrà il Movimento New Age è di distruggere la tradizione cristiana e creare una nuova religione mondiale basata su un sistema e su una dottrina luciferina. 
La Bailey sosteneva che "quando si vuole cambiare una nazione non bisogna puntare sulle persone di una certa età,perchè ormai sono troppo radicate nelle loro antiche tradizioni e non cambieranno mai!"
Bisogna lavorare sulle nuove generazioni.. era solita dire "Andate dai bambini,specialmente da quelli di 10 anni ed anche meno!"

Leggo così i precetti di questa dottrina.. ma avrei anche potuto parlare della Scuola di Francoforte,della teroria gender..e poi guardo il mondo che mi circonda.. la realtà del 2015 e dove stiamo andando.. dove stanno andando i nostri figli.

I  principi elencati dalla Bailey ai primi del '900 per dare origine ad un NUOVO ORDINE MONDIALE  erano:
1)Modificare i piani di studio (fine '900)
2015: Qui si potrebbe aprire una parentesi infinita....come stanno modificando i piani di studio? di cosa parlare..? delle materie come il latino che vogliono abolire? o degli argomenti trattati,dei programmi,o di come vengono svolti questi programmi?..bhè a questo punto non riesco a negare che il tipo di preparazione che cercano di raggiungere è una preparazione standardizzata,dove le menti vengono omologate a "verità" uniche stabilite...

La scuola così come è ora costa troppo, ed è una spesa superflua .. e quello che sto notando è solo il desiderio di creare una  una scuola che costi molto meno e che prepari i cittadini ad essere buoni consumatori !

L’ideologia fondatrice della politica educativa comune è riassunta  nella maggior parte dei documenti della CCE: “L’Unione Europea si trova di fronte ad una svolta formidabile indotta dalla mondializzazione e dalle sfide relative a una nuova economia fondata sulla conoscenza”. Da quel momento l’insegnamento europeo deve piegarsi ad un “obiettivo strategico” principale: aiutare l’Europa a “diventare l’economia della conoscenza più competitiva e dinamica del mondo, capace di una crescita economica e duratura” (CCE 2001).


Le autorità europee dichiarano che il ruolo principale della scuola non è più trasmettere saperi “socratici” basati sul dialogo e sul senso critico, ma è quello di “dare la priorità allo sviluppo delle competenze professionali e sociali, per un miglior adattamento dei lavoratori alle evoluzioni del mercato del lavoro” (CCE 1997).

E così i nostri figli si ritrovano a compilare test su test per valutare quanto hanno appreso..Questo vuol dire dare una preparazione? Vuol dire insegnare la capacità di osservazione ed elaborazione ,di esprimere un proprio parere?..ormai anche all'Università tutto si risolve in test a crocette... sino ad arrivare alla grandiosa PROVA INVALSI!!

Test dove basta veramente un'infarinatura di conoscenza..generica,approssimata..con lo spegnimento non solo della didattica ma anche di tutta quella curiosità intellettuale che deve contraddistinguere l'uomo,..lo studente.

Come non ammettere l'omologazione difronte a tale aberrante parto??
Qualcuno ha detto che il governo ha venduto i nostri figli a società private che si occupano dei test di valutazione.. io non riesco a dar loro torto!
Nel nostro paese è l'Istituto nazionale di Valutazione, Invalsi, ad avere in mano la gestione dei test che progressivamente sono entrati a regime nel sistema. Prima soltanto come sperimentazione e poi anche come elemento di valutazione degli studenti. A partire dal 2015 entreranno a far parte delle prove da sostenere per ottenere la maturità. Proprio l'ingresso dei test come terza prova per il diploma ha scatenato anche la protesta dei docenti che si ribellano a questo tipo di valutazione percepita come "estranea" al mondo della scuola e alla storia scolastica degli studenti.

Senza tenere conto dell'ansia da prestazione.. CHE PORTANO CERTI TEST DI VALUTAZIONE..
Dove il ragazzo si sente valutato,giudicato per una crocetta...e non il suo sapere complessivo!!
Il principio di sopravvivenza per cui solo i più "adatti" andranno avanti, principio al quale si ispirano le direttive europee in materia scolastica e la stessa ideologia di fondo dell’Unione Europea, spiega bene la ragione per la quale l’INVALSI esclude dall’elaborazione dei dati le prove degli allievi portatori di handicap!



La capacità di apprendimento doveva essere potenziata e sviluppata per favorire la crescita di autonomie individuali capaci di RICONVERSIONE PROFESSIONALE e di apertura alle evoluzioni dei saperi nel corso dell’intera vita” (Quadro di riferimento e linee guida della riforma”, Luigi Berlinguer, 14 gennaio 1997).

Il sistema scolastico era troppo rigido,piramidale,burocratico.. soffocava..
Quindi come hanno cavalcato l'onda?
i riformatori inventarono la scuola dell’autonomia: una scuola destrutturata, cioè privata di ogni rigidità di sistema e resa liquida.

Fu detto che il sistema nazionale della Pubblica Istruzione non veniva smantellato ma solo reso più flessibile... agire in autonomia ma rispondendo a principi generali fissati dallo Stato.
Di fatto invece il congegno dell’autonomia fu pensato fin nei minimi dettagli per disintegrare  il sistema nazionale e per unire i singoli istituti scolastici ad interessi locali e privati. 

IL SOLITO GRANDE INGANNO
Il grande inganno consumato sui nostri figli.. e su di noi.. fu reso possibile grazie alla confusione tra la sostanza della riforma e gli espedienti semantici con cui fu legittimata, mi spiego...furono stabilite situazioni oggettivamente regressive, ma furono chiamate con termini dalle risonanze positive (libertà, autogoverno dei professori, rispondere a nuovi bisogni, adattarsi a nuove esigenze, sviluppare competenze…..), nascondendo dietro a nobili finalità (successo formativo, una scuola per tutti….) direttive che nella concreta attuazione negano quanto affermato a parole.

.. PARI PARI QUELLO CHE A MIO AVVISO STANNO FACENDO CON IL PROTOCOLLO OMS...



2)Spezzare il rapporto fra genitori e figli, così i genitori non potranno tasmettere.. (fine '900)
2015 Vi ricorda qualcosa questa frase? 
Forse incontrata fra le righe nel Protocollo OMS?.. Sì è vero... proprio li...
Perchè al di là delle belle parole usate.. dove si sotiene che la famiglia è imprtante si sottolinea che la famiglia sarà l'educazione informale solo dei primi anni.. poi deve subentrare la scuola...e qui ci ricolleghiamo al terzo punto.
Nel biennio 1997-1998, in Sudafrica è stata introdotta una legislazione riguardante i diritti del bambino (UNICEF Charter). Oggi, un figlio può rifiutarsi di obbedire ai proprî genitori, e gli insegnanti non possono ordinare qualcosa ai loro alunni in quanto questi possono far valere i loro diritti e rifiutarsi di obbedire.
Senza LA FAMIGLIA l’uomo si crede “libero” dal giogo della tirannia della cultura borghese, mentre appare in realtà sempre più spaesato e abbandonato a se stesso, facilmente condizionabile e controllabile. Inoltre, distruggere la famiglia “naturale” serve per ridurre o almeno mantenere la crescita della popolazione, che è una delle ossessioni delle élite di potere.


3)Gli insegnanti devono essere gli agenti di questa educazione  (fine '900)
2015 (oh guarda.. anche questo nel protocollo del 2010..!)
infatti cito testualmente il protocollo:

"Le principali fonti di informazione ed educazione sono: scuola,libri,pieghevoli,volantini,CD-Rom,siti internet interattivi...."
I genitori, la famiglia non vengono presi minimamente in considerazione.. annullati?
La scuola sarà il principale teatro di operazioni per la creazione del nuovo cittadino con una nuova coscienza antidiscriminatoria mediante il cambiamento dei programmi scolastici e l’indottrinamento forzato per promuovere lo stile di vita LGBT. Quindi noi, voi genitori saremo una “fonte informale” di educazione, rispetto allo Stato come “fonte formale”, “scientifica” e veritiera?

4)Insegnare al bambino di 6 anni i propri diritti di scelta... (fine '900)
2015 diritti che rammenta anche l'OMS nel piano di educazione sessuale a partire dalla stessa età... un caso? Cosa vuol dire? Un bambino di 7 anni quali scelte può prendersi per ribellarsi?.. e qui mi ricollego ai diritti del bambino citati prima.



5)Promuovere la promiscuità sessuale, convincerli che il piacere sia una buona sessualità è gioia della vita.. (fine '900)

2015 Aspettate ma questa frase è presa dall'OMS? ah no.. la Baily è di fine ottocento e vuole un nuovo ordine Mondiale... l'oms è del 2015 e cosa vuole??

"La natura preventiva dell’educazione
sessuale non solo contribuisce a evitare possibili conseguenze
negative legate della sessualità, ma può anche
migliorare la qualità della vita, la salute ed il benessere,
contribuendo, così, a promuovere la salute generale."


  • “La salute sessuale è uno stato di benessere fisico, emotivo,mentale e sociale relativo alla sessualità; non consistenella semplice assenza di malattie, disfunzioni o infermità."

Questa bozza di definizione non solo enfatizza la necessità
di un approccio positivo, il piacere come aspetto essenziale
e la nozione che la salute sessuale comprende
non solo aspetti fisici ma anche emotivi, mentali e sociali,
ma mette in guardia rispetto a possibili elementi negativi e
per la prima volta menziona l’esistenza dei “diritti sessuali”

  • La salute sessuale è uno dei cinque aspetti essenziali della Strategia globale per la salute riproduttiva approvata dall’Assemblea Generale dell’OMS nel 2004. 
  • L’educazione sessuale mette bambini e ragazzi in grado di effettuare scelte che migliorano la qualità della loro vita e contribuiscono a una società solidale e giusta.


E poi DALL'ALTRA abbiamo la Raccomandazione CM/Rec (2010) 5 del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa. All’articolo 18 c’è scritto testualmente:

«Gli Stati membri dovrebbero assicurare l’abrogazione di qualsiasi legislazione discriminatoria ai sensi della quale sia considerato reato penale il rapporto sessuale tra adulti consenzienti dello stesso sesso, ivi comprese le disposizioni che stabiliscono una distinzione tra l’età del consenso per gli atti sessuali tra persone dello stesso sesso e tra eterosessuali; dovrebbero inoltre adottare misure appropriate al fine di abrogare, emendare o applicare in modo compatibile con il principio di non discriminazione qualsiasi disposizione di diritto penale che possa, nella sua formulazione, dare luogo a un’applicazione discriminatoria».

OVVERO AMMETTERE LA PEDOFILIA ...

QUINDI MI FERMO E RIFLETTO... ma cosa stanno facendo? Stanno veramente applicando le idee folli di questa Baily??

Le idee contenute nelle opere della Bailey (scritte prima del 1949) hanno permeato l'attuale cultura in America e in tutto il resto del mondo. Qual'era la strategia?.. ricordate? ve l'ho indicata all'inizio post... La Bailey sosteneva che quando si vuole cambiare una nazione non bisogna puntare sulle persone di una certa età, perché ormai sono troppo radicate nelle loro antiche tradizioni e non cambieranno mai. Bisogna invece lavorare sulle nuove generazioni. Essa era solita dire: «Andate dai bambini,specialmente da quelli di dieci anni e anche meno».


Iniziare dai bambini significa a tutti gli effetti fondare una nuova società. L’idea che sta dietro al fenomeno gender è proprio quello di sovvertire la società. Inculcare nelle menti dei bambini l’idea che possano scegliere cosa vogliono essere (se maschi, femmine o un altro..)

.. e così oltre alla lettura del protocollo OMS riporto le parole di Gianni Lannes:
GONAPEPTYL: BAMBINI MANIPOLATI!

Ancora una volta l’Italia batte la Gran Bretagna, non solo al gioco del calcio. Infatti, siamo nel campo della nemesi medica. Ecco le indicazioni terapeutiche di un farmaco commercializzato in Italia a partire dall'anno 2003, testato senza alcun vero controllo (indipendente) dello Stato italiano - in palese violazione dell'articolo 32 della Costituzione - su pazienti non consenzienti e minorenni, trattati come cavie:

«… nei bambini: trattamento della pubertà precoce centrale confermata (bambine di età inferiore a 9 anni, bambini di età inferiore a 10 anni)».

Al peggio, anzi all'orrore sembra non esserci fine. Ecco quanto mi segnala oggi il medico-chirurgo Franco Giusto:

«Umanità manipolata. Ieri sono venuto a conoscenza di una sconcertante realtà che si sta compiendo  nei confronti dei  bambini in età scolare in molte scuole di Europa. L'ho appresa ascoltando la denuncia dell' avvocato Gianfranco Amato, presidente dei giuristi per la vita, nella sua relazione "Educati da chi?" tenuta a Macerata il 20 febbraio 2015. Amato riporta fatti ben documentati e  riferimenti precisi. Un esempio fra i tanti denunciati: il servizio sanitario britannico ha autorizzato l'uso del Gonapeptyl nei bambini per bloccarne lo sviluppo puberale all'età di 9 anni. Così potranno decidere se essere maschietto o femminuccia. Questo è un aspetto del progresso scientifico che ci aspetta. Ritengo sia come medico ma soprattutto come  nonno di bambini in età scolare elementare che certa conoscenza vada divulgata soprattutto ai genitori per vegliare ciò che accade nelle scuole  frequentate dai loro figli. Prevenire per non poi sentire la frase “ma io non sapevo!”».
Chi produce il Gonapeptyl? Bachem Ag, un’azienda biotech elvetica, nonché la Ferring in Germania. Come si fa a vendere legalmente e a somministrare un farmaco mai verificato prima sulle persone, ma sperimentato addittura sui bimbi? Semplice, si testa direttamente sull'ignara popolazione. L’Aifa, ossia l'agenzia di controllo del farmaco, senza averne la competenza scientifica, pontifica così:

«Pubertà precoce: il limite inferiore di età per l’inizio della pubertà, ancorché non semplice da definire, può essere stabilito a 7 anni (7-13 anni) per le femmine e a 9 anni (9-13,5 anni) per i maschi. Solo la pubertà precoce di origine centrale (pubertà precoce vera o LHRH dipendente) risponde al trattamento con analoghi stabili del LHRH naturale. L’uso di analoghi del LHRH è stato raccomandato da un comitato di approvazione della FDA. I benefici della terapia per la pubertà precoce includono una completa cessazione del ciclo mestruale nelle ragazze, l’interruzione o un netto rallentamento della maturazione dei caratteri sessuali secondari, il restaurarsi di comportamenti adeguati all’età anagrafica, la prevenzione della maturazione scheletrica precoce; quest’ultimo effetto previene anche la riduzione della statura in età adulta».


Se permetteremo che la sovversione dei valori continui, sarà inevitabile che le generazioni future perderanno tutto ciò per cui i nostri antenati hanno sofferto e sono morti. Siamo stati avvisati, dice Atkinson. Una lettura della Storia ci dice che stiamo per perdere una delle cose più preziose che abbiamo: la nostra libertà individuale. «Ciò che stiamo attualmente sperimentando – scrive Philip Trower in una lettera all'autore – è una miscela di due scuole di pensiero; la Scuola di Francoforte e la tradizione liberale che risale all'illuminazione intellettuale del XVIII secolo».

Utilizzare i mass media per cambiare le mentalità (fine '900)
Marshall McLuhan (1911-1980) sostenne: «La pubblicità è il deliberato tentativo di gestire la percezione che il pubblico ha di un determinato soggetto. I soggetti delle pubblicità includono le persone (ad esempio, dei politici e degli artisti), i beni e i servizi, le organizzazioni di ogni tipo e le opere di intrattenimento»
L'industra pubblicitaria dispone di veri miliardi da spendere sulla ricerca, sullo studio di noi tutti,su cosa mangiamo,quante volte beviamo,quale musica ascoltiamo,quante ore stiamo sul divano,quante volte ci spazzoliamo i denti o tagliamo le unghie dei piedi...che fa ridere..ma è una triste realtà..tutte le le nostre azioni sono catalogate,sistemate in grafici,incrociate,analizzate in modo scientifico e psicologico in modo poi da essere "guidate" per l'acquisto "intelligente" e "sano"....
Lo stesso Mussolini aveva ben capito quanto i media ed i filamati  informativi postesser in realtà essere utili per "condurre" le menti del povero popolo dove lui voleva.. vendendogli azioni e situazioni regressive..con immagini o parole positive..

I nostri figli crescono con le immagini,con la pubblicità con le serie tv, con i giochi,videogiochi di simulaizione..vivono nella realtà proiettata da chi gestisce..e non è stare al passo.. vivere l'onda dei tempi moderni, vuol dire solamente dire addio alle loro menti e trasformarli in piccoli schiavi ignari..
e ci troviamo così tra una risata e l'altra bambine di 4 anni che danzano come ballerine di lap dance.. e guadandole invece di trovare orribile e terrificante la cosa.. sorridiamo ed applaudiamo lo spettacolo...
Ma la signora Baily dice anche: (fine '900)

  • Spingere i governi ad approvare leggi in questo senso e la Chiesa ad accettare questi cambiamenti (2015:Papa francesco)
  • Rendere l'arte degenerata facendola impazzire
  • Presentare l'omosessualità uno stile di vita alternativo
  • Rendere il divorzio facile e legale; liberare le persone dall'idea di matrimonio che duri per tutta la vita
  • Se il sesso diventerà libero, l'aborto verrà necessariamente legalizzato e facilitato


ULTIME RIFLESSIONI
e leggendo tutti questi nuovi punti mi chiedo...ma lei che voleva la distruzione della famiglia, la creazione di un nuovo ordine mondiale..sotto una dottrina luciferina...quindi ovviamente qualcosa da cui stare alla larga.. poi promuove tutti punti ,come gli ultimi che sono talmente entrati nel nostro quotidiano e che difendiamo a spada tratta.,. quindi 

Lei aveva ragione? quindi è bene andare sotto precetto luciferino? 
O ci hanno plagiato a tal punto che i suoi precetti sono diventati la nostra morale?

Noi della nostra generazione.. che ancora abbiamo ricordo o testimonianza di una realtà non così modificata, manipolata.. figli dei primi punti della finestra d'overton , mi sento in dovere di dire.. AGIAMO.. EDUCHIAMO I NOSTRI FIGLI.. TRASMETTIAMO LORO LA FORZA DI CAPIRE COSA C'È SEMPRE DIETRO... perché loro si stanno avvicinando ormai agli ultimi passi dell'overton.. dove ormai l'impensabile e sbagliato è diventato la morale ed il giusto..


agiamo.. altrimenti li perderemo!

Riporto la frase di un mio amico...Valerio "Mia figlia di 8 anni.. sa distinguere in cielo una nuvola vera da una  scia chimica..." a lui dedico l'articolo...PERCHÈ CON QUESTA SEMPLICE FRASE...mi sono fermata a riflettere ancora di più!


Un esempio di educazione.. guardatelo tutto!!













Fonti

http://www.riconquistarelasovranita.it/teoria/documento-sulla-scuola-approvato-dallassemblea-nazionale-dellars-16-giugno-2013
http://www.quieuropa.it/la-scuola-di-francoforte-dalle-droghe-al-gender-seconda-parte/
http://www.gazzettaufficiale.biz/soggetti/farmaci/7/g/elencoFarmaco7_gonapeptyl.htm
http://www.gazzettaufficiale.biz/atti/2003/20030115/03A06216.htm
http://www.gazzettaufficiale.biz/atti/2003/20030146/03A07681.htm
http://www.gazzettaufficiale.biz/atti/2004/20040240/04A09652.htm
http://www.gazzettaufficiale.biz/atti/2011/20110286/11A15514.htm
http://www.sipps.it/pdf/taba2006/Bernasconi.pdf
http://www.agenziafarmaco.com/it/content/rapporto-sulla-sperimentazione-clinica-dei-medicinali-italia
http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2004-10-12&atto.codiceRedazionale=04A09652&elenco30giorni=false
http://www.bachem.com/
http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2015/05/gonapeptyl-bambini-manipolati.html
http://www.ilgiornale.it/news/interni/troppi-test-e-quiz-omologati-professione-dellinsegnante-non-906194.html
http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2015/05/scie-chimiche-come-provocare-la-pioggia.html



2015/07/30

TISANA ALLO ZENZERO: 10 MOTIVI PER ASSUMERLA,ZENZERO PROPRIETÀ sostituto del caffè alla mattina




E’ stata una delle bevande più particolari che io abbia mai assaggiato, dolce mentre si trova ancora in bocca, piccante mentre ti scende in gola.

Lo zenzero ha tantissime proprietà, utili sia d'estate  sia d'inverno : per  stati di affaticamento (lo zenzero è energizzante, tonico e stimolante ) , migliora la circolazione sanguigna. E’ utilizzato come ricostituente. Dà calore e vitalità.
Ottimo anche in caso di raffreddamento, la tisana preparata con lo zenzero fresco e l’aggiunta di miele e limone è d’aiuto contro influenza e raffreddore. Ha un effetto riscaldante, quindi è utile anche a far passare la sensazione di freddo.
Infine non dimenticare le sue proprietà digestive!! Bevuto durante i pasti o dopo  facilita la digestione.




In caso di inappetenza si può masticare una puntina di zenzero prima del pasto!!
Infatti un sinonimo di questa portentosa radice è  “Mahaushada” che
vuol dire “grande medicina”.
Secondo la medicina ayurvedica:
Prabhava – Azione specifica  =
Stimola Pitta, riduce Kapha e Vayu

Io ero una DIPENDENTE DEL CAFFÈ LATTE!!... e visto che ho eliminato caffè e latte mi sono ritrovata che non sapevo come fare!!! Non riesco a mangiare e bere solo cose fredde sarò troppo vata...il the con la teina abolito.. il the verde alla mattina proprio no.. direte ma come sei difficile..

Poi ho scoperto la TISANA ALLO ZENZERO!!!
Energizzante, calda, quel giusto sapore che non mi invade il resto..e non lascia il retrogusto troppo dolce...

Di recente, sempre sotto suggerimento del mio maestro, ho aggiunto dentro anche il cardamomo !!!!

In quel caso oltre allo zenzero nell'acqua come vedrete aprite un cardamomo, la buccia la mettete dentro l'acqua poi pestate i semini (anche con un cucchiaino) e fate bollire tutto come al solito!!

Preparazione

Tagliate lo zenzero a quadretti sottili e piccoli Calcolate circa 2 fettine per ogni tazza di tisana.
Il mio maestro dice che sarebbe meglio grattugiato..
-Mettete lo zenzero a bollire nell’acqua necessaria per ogni tazza che volete ottenere.
- Fate bollire per 10 minuti.Spegnere e far riposare qualche minuti.. giusto il tempo di prendere la tazza ed i biscotti fatti incasa!!!
- Io aggiungo lo zucchero di canna integrale..comunque dolcificando si toglie un pochino il senso di piccante.. Volendo si può aggiungere anche un po’ di limone.
Alcune versioni meno forti prevedono che lo zenzero venga aggiunto solo dopo aver spento la fiamma e lasciato in infusione per 5 minuti nell’acqua bollente. Potete aumentare o diminuire la quantità delle fettine o farlo bollire meno. Dipende da quanto amate il suo sapore, ognuno può trovare la sua combinazione ideale. Si può bere caldo al momento oppure preparane una bottiglia da mettere in frigorifero da consumare freddo entro 3/4 giorni.

Proprietà 

 C’è anche uno studio in corso volto a dimostrare anche la sua proprietà antitumorale come protettore del colon retto contro i tumori. Da sempre in Oriente è utilizzato per varie patologie e stati d’essere. Queste le principali:

–  Patologie digestive: favorisce la secrezione di bile, indispensabile per la digestione dei grassi, per neutralizzare l’acidità nello stomaco e come battericida contro i microbi introdotti con i cibi. Stimola tutte le secrezioni enzimatiche che aiutano la digestione. Favorisce inoltre l’eliminazione dell’aria dall’intestino, aiutando in caso di coliche e facilita la crescita della flora batterica intestinale d’aiuto contro la colite. Aumenta il tono muscolare dell’intestino e quindi la sua mobilità. E’ anche usato come antispasmodico e come rimedio per tutti i tipi di nausea, anche da mal d’auto. Ridurrebbe anche il colesterolo.

Stato di affaticamento: lo zenzero è energizzante, tonico e stimolante. Migliora la circolazione sanguigna. E’ utilizzato come ricostituente. Dà calore e vitalità.

Stato di raffreddamento: la tisana preparata con lo zenzero fresco e l’aggiunta di miele e limone è d’aiuto contro influenza e raffreddore. Ha un effetto riscaldante, quindi è utile anche a far passare la sensazione di freddo.

Secondo l'ayurveda lo Zenzero è utile per:

Ho scoperto davvero una nuova "pianta della salute".. insieme alla curcuma!!!
Oltre quello detto lo zenzero è utile anche sotto forma di impacci,oli...
Nei dolori cardiaci, angina pectoris (se si dà una tisana di zenzero i sintomi acuti si alleviano subito).
Nelle sinusiti, faringiti, laringiti, tracheite, polmonite ed è molto usato nelle bronchiti e nell’asma.

Dolori reumatici, artrite reumatica e reumatoide; per esempio quando c’è gonfiore
nelle giunture se ne fa una pasta e si applica esternamente, sgonfia e dà sollievo
al dolore, (ha un attività antinfiammatoria).

Per quella quasi insopportabile sensazione di freddo alla piante dei piedi consiglio di farsi un olio medicato con lo zenzero e fare un leggero massaggio .. vedrete la sensazione di freddo scompare ( meglio usare zenzero in polvere).

Per la gastrite cronica o anoressia nervosa viene consigliato di assumerne un pezzetto con un poco di salgemma prima di mangiare..

Non mi sorprende infatti che una recente ricerca condotta dall’Università di Copenhagen ha dimostrato che questa radice originaria delle regioni tropicali dell’Asia svolge un’azione antinfiammatoria più potente nel trattare gli stati infiammatori dei più comuni farmaci come l’ibuprofene e il betametasone (cortisone).

PERSONALMENTE HO INIZIATO AD USARLO IN CUCINA.. OLTRE A SOSTITUIRLO AL MIO CAFFÈLATTE DELLA MATTINA!!

tagliato a pezzettini è ottimo anche nelle insalate,sul pesce...provatelo e sappiatemi dire!!


Altre tisane veramente da provare ...

2015/07/27

GENERE: approvato “La Buona Scuola” ,TEORIA DEL GENERE CAMUFFATA PER EDUCAZIONE CIVICA



Sarà un post breve...focalizzato solo su un punto: APRIAMO GLI OCCHI ED IMPARIAMO A LEGGERE I DOCUMENTI!!!

Perchè qui ci stanno veramente raggirando come nel mito della caverna!!!


Lo conoscete?

Atene 428 a. C. da Platone


Platone (per bocca di Socrate) immagina gli uomini chiusi in una caverna, gambe e collo incatenati, impossibilitati a volgere lo sguardo indietro, dove arde un fuoco. Tra la luce del fuoco e gli uomini incatenati vi è una strada rialzata e un muricciolo, sopra la strada alcuni uomini parlano, portano oggetti, si affaccendano nella vita di tutti i giorni. Gli uomini incatenati non possono conoscere la vera esistenza degli uomini sulla strada poiché ne percepiscono solo l'ombra proiettata dal fuoco sulla parete di fronte e l'eco delle voci, che scambiano per la realtà. Se un uomo incatenato potesse finalmente liberarsi dalle catene potrebbe volgere lo sguardo e vedere finalmente il fuoco, venendo così a conoscenza dell'esistenza degli uomini sopra il muricciolo di cui prima intendeva solo le ombre. In un primo momento, l'uomo liberato, verrebbe abbagliato dalla luce, la visione delle cose sotto la luce lo spiazzerebbe in forza dell'abitudine alle ombre maturata durante gli anni, ma avrebbe comunque il dovere di mettere al corrente i compagni incatenati. I compagni, in un primo momento, riderebbero di lui, ma l'uomo liberato non può ormai tornare indietro e concepire il mondo come prima, limitandosi alla sola comprensione delle ombre.



Nel mito della caverna la luce del fuoco rappresenta la conoscenza, gli uomini sul muricciolo le cose come realmente sono (la verità), mentre la loro ombra rappresenta l'interpretazione sensibile delle cose stesse (l'opinione). Gli uomini incatenati rappresentano la condizione naturale di ogni individuo, condannato a percepire l'ombra sensibile (l'opinione) dei concetti universali (la verità), ma Platone insegna come l'amore per la conoscenza (la filosofia stessa) possa portare l'uomo a liberarsi delle gabbie incerte dell'esperienza comune e raggiungere una comprensione reale e autentica del mondo.


ITALIA, 2015 d.C dal Governo

Il 9 luglio 2015 la Camera ha approvato “La Buona Scuola” (Legge 13 luglio 2015, n. 107). L'aula ha approvato la riforma con 277 voti favorevoli e 173 contrari.




...SMENTITE SULL'INTRODUZIONE "SUBDOLA" DI QUELLO CHE È IL GENDER...
Solo il parlare di genere piuttosto che uomo e donna.. è giù l'inizio del gender ma veniamo a leggere meglio..

.Il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini è intervenuta a Sky Tg24. Queste le sue parole:
"E' un fantasma inesistente all'interno del ddl: il comma 16 introduce una attività di sensibilità agli studenti sulla parità di genere, vogliamo educare i nostri studenti anche a questa sensibilità, la teoria di genere è una cosa diversa, non è nemmeno sfiorata nel nostro ddl. Il ddl non fa alcun riferimento assolutamente alla teoria del gender, ma a una cultura sulla parità di genere, ribadisce la differenza tra uomo e donna e mira a sensibilizzazione anche sulla violenza sulle donne", ha spiegato il ministro


MA QUESTO LO SAPEVAMO GIÀ!!

Certamente non verrà mica preso il libro sul gender ed applicato!! verrà preso il protocollo OMS sull'eduzione sessuale e sull'insegnamento al rispetto del genere....!!!!

TEORIA DEL GENDER = SOSTITUITO CON PROTOCOLLO OMS

MA RIPETO ANDIAMO A PRENDERE IL PROTOCOLLO E LEGGIAMOLO!!!!
LEGGIAMOLO TUTTO e non fermiamoci dicendo ma tanto non è vero..

Vero che cosa??
Dopo le prime pagine di introduzione molto soft andiamo sino in fondo nelle tabelle previste per ogni fascia di età ed i metodi d'istruzione..



1) Leggiamo il famoso comma 16 del ddl Buona scuola:

Il piano triennale dell’offerta formativa assicura l’attuazione dei principi di pari opportunità promuovendo nelle scuole di ogni ordine e grado l’educazione alla parità tra i sessi, la prevenzione della violenza di genere e di tutte le discriminazioni, al fine di informare e di sensibilizzare gli studenti, i docenti e i genitori sulle tematiche indicate dall’articolo 5, comma 2, del decreto-legge 14 agosto 2013, n. 93, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 ottobre 2013, n. 119, nel rispetto dei limiti di spesa di cui all’articolo 5-bis, comma 1, primo periodo, del predetto decreto-legge n. 93 del 2013.
  • “la prevenzione … di tutte le discriminazioni”
  • più grave (e questo alcuni ostinano a non voler considerare) è il riferimento alla legge n. 119 del 2013. All’art. 5 di questa legge si prevede l’adozione di un “Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere”, le cui finalità, elencate al comma 2 del medesimo articolo, comprendono, tra le tante cose: “promuovere un’adeguata formazione del personale della scuola alla relazione e contro la violenza e la discriminazione di genere”, “prevenire la violenza nei confronti delle donne e la discriminazione di genere”.
 A giudicare dal contesto si potrebbe essere indotti a credere che il “Piano d’azione” riguardi soltanto il fenomeno della violenza contro le donne, ma il termine “genere” accostato a “discriminazione”, e distinto da “donne”, fa venire il dubbio che dietro ci sia qualcosa di più. Il dubbio si rafforza, di molto, leggendo il testo del ”Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere”,

 in particolare al paragrafo 5.2 sull'educazione sessuale 

 “Obiettivo primario deve essere quello di educare alla parità e al rispetto delle differenze, in particolare superare gli stereotipi che riguardano il ruolo sociale, la rappresentazione e il significato dell’essere donne e uomini, ragazzi e ragazze, bambine e bambini nel rispetto dell’identità di genere (…) dell’orientamento sessuale (…), sia attraverso la formazione del personale della scuola e dei docenti, sia mediante l’inserimento di un approccio di genere nella pratica educativa”.


2) leggiamo il protocollo OMS

FINALITA' UFFICIALI che potete leggere direttamente pari pari sul protocollo..

In linea generale le mire del protocollo sono così da loro dichiarate per:

-  dare competenze corrette su tutti gli aspetti della sessualità per favorire la costituzione di società equa
- empowerment dei bambini e ragazzi per vivere la sessualità e le relazioni in modo appagante e responsabile
-contribuire ad un clima di tolleranza, apertura e rispetto verso la sessualità e verso lo stile di vita
-rispettare le diversità sessuali e le differenze di genere..(termine che ormai sono riusciti a farlo entrare nel comune..parliamo di UOMO E DONNA.. DIFFERENZE FRA I DUE SESSI!!!)
- eliminare gli abusi sessuali
migliorare la qualità della vita,della salute in generale
- risovere i danni provocati :dalla migrazione di popoli con background culturale e religioso diversi,dall'HIV,dalla globalizzazione, dalla sessualizzazione dei media...
- godere del diritto di piena cittadinanza ed uguaglianza
-godere della salute sessuale, perché solo con la corretta informazione data dagli standard i bambini,ragazzi possono ottenerla..
-spiegare ai bambini gli stadi dello sviluppo sessuale nei dettagli, con illustrazioni,simulazioni prima che il ragazzo raggiunga lo stato evolutivo corrispondente in modo da prepararlo ai cambiamenti imminenti...quindi avviarli alla masturbazione ai 3 anni visto che tanto a quell'età c'è.


Vedete differenze? ci sono incongruenze?

NO IL PIANO OMS INFATTI È STATO FATTO ENTRARE... qual si voglia dire..

BENE ORA ANDATE AL PIANO OMS... E LEGGETE COME DEVE ESSERE APPLICATO.

Se poi si vuol continuare a stare nella grotta girati di spalle alla verità e guardare il mondo riflesso con le ombre sul muro come ci spiegava Platone... continuiamo pure!!
Se desideriamo essere uomini liberi.. usciamo e scopriamo cosa si nasconde dietro!!!









http://www.tecnicadellascuola.it/item/12636-giannini-niente-preside-sceriffo-nelle-scuole-nel-ddl-nessun-richiamo-a-teoria-gender.html



2015/07/26

ISDS NEL CEDA ACCORDO EUROPA CANADA: non reintrodurrà un vecchio ISDS. TESTO INTEGRALE RELAZIONE TRADOTTO



Ci eravamo lasciati l'8 luglio con 40 emendamenti del TTIP saltati.. ed il dramma del ISDS appeso come una  lama di ghigliottina sulle nostre teste..


Martin Shultz fa saltare l’emendamento 40 che avrebbe permesso di far esprimere l’aula sull’arbitrato internazionale(ISDS- ovvero i famosi Tribunali extraterritoriali) delle multinazionali contro gli Stati che creano ostacoli.

l'ISDS nella versione tanto “inaccettabile per Juncker” è presente anche in altri trattati, tra cui l'accordo con il Canada, il CETA (approvato a fine settembre 2014 IN TOTALE SEGRETEZZA), quindi il rischio è che  se non venisse accettato tramite TTIP le imprese statunitensi potranno aggirare l'ostacolo avvalendosi dell'accordo CETA basta che abbiano una sede in Canada!!!


Roma 23 luglio 

L’accordo con il Canada (CETA) non reintrodurrà un vecchio ISDS dalla porta posteriore e un confronto è già in atto tra Canada e Stati membri dell’Unione Europea” per assicurare una riforma del meccanismo di arbitrato.

Con Stop TTIP che ci aggiorna.. sappiamo che sono state presentate le priorità della Presidenza lussemburghese dell’Unione Europea  il 17 luglio scorso agli Europarlamentari di Strasburgo.: si riapre la questione ISDS nel trattato con il Canada

Nella sezione
Commercio Internazionale 
delle Priorità della Presidenza lussemburghese dell'Unione Europea
si legge quanto segue:

Costituire un meccanismo riformato per risolvere le controversie fra investitori e stati sulle linee indicate dalla risoluzione approvata dal Parlamento l'8 luglio, sarà una priorità della Presidenza nei colloqui con gli Stati Uniti sul commercio e gli investimenti partenariato transatlantico (TTIP) questo quanto detto dal Ministro degli affari esteri ed europei  Jean Asselborn  alla commissione per il commercio internazionale. 
Signor Asselborn, ha anche promesso che l'accordo già concluso con il Canada (CETA) non reintrodurrà i "vecchi ISDS" dalla porta di servizio e ha riferito che i colloqui erano già in corso tra il Canada ed i ministri degli Stati membri dell'Unione europea sui modi per includere campi, giudici, audizioni pubbliche e sistema d'appello nel meccanismo.

Stop TTIP Italia dice “bene che siano state colte le criticità, ma a questo punto si cancelli l’arbitrato. E il Governo chiarisca sulla denuncia all’Italia davanti all’ISDS”


Già la Campagna Stop TTIP Italia aveva denunciato al Ministero dello Sviluppo Economico, con la presentazione di un documento formale, il forte rischio che una riforma dell’arbitrato nel TTIP senza una contestuale revisione nell’accordo con il Canada avrebbe determinato una situazione ancora peggiore di quella ipotizzata, con una falla evidente nel sistema che avrebbe permesso alle imprese statunitensi con sussidiarie in Canada di aggirare la riforma usando arbitrati privati e affossando una volta per tutte anche la pur timida riforma chiesta dal Parlamento europeo.
Una richiesta a cui il Viceministro Calenda ha chiuso la porta, dichiarando su Twitter il 14 luglio scorso che “per governo CETA e’ intoccabile. Riaprirlo sarebbe un disastro e ci priverebbe di ogni credibilità”. Una posizione che, evidentemente, non è in linea né con il Presidente del socialdemocratici europei, il suo collega di partito Gianni Pittella, né con la nuova Presidenza dell’UE e su cui andrebbe fatta ulteriore chiarezza.

“La posizione del Governo italiano nei fatti smentisce il presidente del gruppo degli europarlamentari socialdemocratici” dichiara Elena Mazzoni, tra i coordinatori della Campagna Stop TTIP Italia.

“Sebbene sia ancora tutto da confermare, l’apertura della nuova Presidenza dell’Unione Europea mostra come le denunce della società civile siano basate su dati di realtà e non da atteggiamenti ideologici e preconcetti, come spesso accusato dal Viceministro Calenda. Fonti informali canadesi ritengono che un eventuale cambio di maggioranza alle prossime elezioni federali nell’ottobre 2015 potrebbe favorire ulteriori aperture. A questo punto il Viceministro chiarisca, se ha informazione, sull’attuale situazione”.

“La revisione dell’ISDS nell’accordo con il Canada eviterebbe lo scenario peggiore” chiarisce Monica Di Sisto, portavoce di Stop TTIP Italia,

  "ma la Campagna italiana ribadisce la necessità di cancellare definitivamente ogni tipo di arbitrato 
sia dal TTIP che dal CETA"

a maggior ragione adesso che pare ci siano aperture sul capitolo sugli investimenti.

C’è da aggiungere che non aiuta il silenzio tombale del Governo sulla
causa presentata contro l’Italia proprio davanti a un ISDS nel trattato per l’energia:

è già stata definita la corte arbitrale e l’8 maggio scorso sono state consegnate le controdeduzioni, a questo punto vorremmo che il Viceministro chiarisse sui rischi ma anche sui costi legali che il nostro Paese dovrà sostenere”.

Paesi come l’Australia” conclude Marco Bersani, tra i portavoce Stop TTIP Italia, “hanno scelto di escludere l’ISDS dai suoi accordi tra Paesi industrializzati, mentre uno dei Paesi trainanti degli investimenti in America Latina, il Brasile, non ha mai previsto alcun ISDS nei suoi accordi. L’attrattività di un Paese per gli investimenti esteri dipende da tanti fattori e l’arbitrato internazionale, per molti esperti, non è quello fondamentale. Anzi, potrebbe determinare ricadute negative su altri aspetti sostanziali, come lo spazio di manovra dei Governi nel garantire politiche adeguate alle proprie strategie di sviluppo”.




TRADUZIONE

Luxembourg Presidency priorities discussed by EP committees 17-07-2015 - 11:20

Le priorità della Presidenza lussemburghese del Consiglio dell'UE saranno illustrati alle varie commissioni parlamentari da parte del Lussemburgo i ministri in una serie di incontri che si terranno durante questa settimana.

Cultura e istruzione

Il ruolo di Cultura nella politica di sviluppo sarà al centro chiave per i sei prossimi mesi, ministri della Cultura Maggy Nagel e l'istruzione e la ricerca Claude Meisch così hanno dichairato alla Commissione Cultura e Istruzione  Martedì. Il completamento del mercato unico digitale è un'altra delle priorità dei ministri di Lussemburgo. Per quanto riguarda l'istruzione, la priorità sarà data all'integrazione dei sistemi di istruzione nazionali, abbassando il tasso di abbandono e la promozione di un impegno civico attivo dei giovani, per prevenire l'emarginazione  radicalizzazione dei giovani.

Gli europarlamentari hanno chiesto e discusso le questioni a che fare con i finanziamenti all'istruzione, sostenendo il multilinguismo e trovare un giusto equilibrio tra l'accesso ai contenuti e remunerare i suoi creatori nel mondo digitale.

Diritti della donna e uguaglianza di genere

La Presidenza solleciterà gli Stati membri dell'UE a ratificare e applicare la Convenzione di Istanbul sulla prevenzione della violenza contro le donne, i diritti della donna e l'uguaglianza di genere; questo quanto detto dal ministro delle pari opportunità Lydia Mutsch e affari di famiglia e ministro integrazione Corinne Cahen alla Commissione Europea. Le donne ai consigli direttivi di amministrazione è una priorità: "cercheremo di compromesso in seno al Consiglio di sostenere le quote, in modo da avere più donne in posizioni di vertice", la signora ha detto Mutsch.

Per quanto riguarda la direttiva congedo di maternità, la Presidenza inviterà la Commissione a presentare una nuova iniziativa il più presto possibile. Parentale e il congedo di paternità sono ugualmente importanti, per consentire i padri a prendere accordi più flessibili e assumere maggiori responsabilità familiari,quanto detto dai ministri.

Trasporti e il turismo

La presidenza si concentrerà sulla ricerca di un accordo sul quarto "pacchetto ferroviario"che regola il governo e le amministrazioni pubbliche , il "pilastro politico", ministro dei trasporti François Bausch ha detto alla commissione per i trasporti e il turismo il Martedì. La seconda priorità è l'aviazione, e in particolare i diritti dei passeggeri aerei. Signor Bausch ha elencato anche le emissioni del settore dei trasporti, gli investimenti nelle infrastrutture di trasporto, e la sicurezza stradale come principali preoccupazioni. La Presidenza auspica che la riunione del Consiglio di dicembre possa affrontare questioni sociali nel settore dei trasporti e l'intenzione di tenere una riunione informale del Consiglio sulla mobilità urbana nel mese di ottobre.

Commercio Internazionale

Costituire un meccanismo riformato per risolvere le controversie fra investitori e stati sulle linee indicate dalla risoluzione approvata dal Parlamento l'8 luglio, sarà una priorità della Presidenza nei colloqui con gli Stati Uniti sul commercio e gli investimenti partenariato transatlantico (TTIP) questo quanto detto dal Ministro degli affari esteri ed europei  Jean Asselborn  alla commissione per il commercio internazionale.
Signor Asselborn, ha anche promesso che l'accordo già concluso con il Canada (CETA) non reintrodurrà i "vecchi ISDS" dalla porta di servizio e ha riferito che i colloqui erano già in corso tra il Canada ed i ministri degli Stati membri dell'Unione europea sui modi per includere campi, giudici, audizioni pubbliche e sistema d'appello nel meccanismo.

La conclusione di un accordo commerciale con il Vietnam, più progressi con il Giappone, il lancio di negoziati commerciali con la Tunisia e rilancio quelli con l'India sono stati anche il suo "fare" la lista.

Affari Legali

Riformare la Corte di giustizia, aumentando il numero dei giudici del Tribunale sarà una priorità fondamentale per la Presidenza, ministro della giustizia Féliz Braz ha detto alla commissione giuridica il Martedì. Ciò comporterebbe costi, ma non fare nulla avrebbe anche un prezzo, ha aggiunto. Sulla proposta segreti commerciali, la Presidenza mirerà a finalizzare i negoziati nel più breve tempo possibile, alla ricerca di un accordo equilibrato che garantisca la mobilità dei dipendenti e la protezione adeguata per informatori, ha aggiunto il ministro degli affari economici Etienne Schneider.

Rispondendo alle domande dei deputati sulla revisione dei diritti e delle proposte degli azionisti per un requisito paese per paese reporting fiscale, i ministri hanno promesso che prenderanno sul serio l'invito del Parlamento e consulta gli Stati membri prima di avviare i negoziati con i deputati.

Le libertà civili, la giustizia e gli affari interni

Migrazione, lotta al terrorismo e alla criminalità organizzata e revamping norme sulla protezione dei dati dell'UE sarà priorità della presidenza, i ministri Étienne Schneider (sicurezza interna), Jean Asselborn (immigrazione e l'asilo) e Félix Braz (Giustizia) ha detto libertà civili  agli eurodeputati il ​​Mercoledì mattina. La presidenza intende concludere i colloqui sulle nuove norme in materia di studenti provenienti da paesi terzi e ricercatori provenienti nell'UE, la cooperazione europea di polizia, Europol e la protezione dei dati. Si prevede inoltre di avvicinarsi a concludere i negoziati sulla legislazione per proteggere i minori non accompagnati e spera presto di essere in grado di avviare colloqui con i deputati sulle Passenger Name Record, PNR dell'UE proposte e di raggiungere un accordo su di loro prima della fine del suo mandato.

Rispondendo alle domande dei deputati, i ministri li ha assicurato che gli Stati membri potranno condividere "best practice" in materia di politiche di integrazione con i paesi che di solito non ricevono i migranti. Essi hanno sottolineato che la Presidenza esaminerà le misure di prevenzione, e non solo quelli correttivi, contro la radicalizzazione, e ha detto che il Consiglio esaminare l'annullamento 2.014 corte della direttiva sulla conservazione dei dati, dal momento che "non è accettabile avere 28 sistemi nazionali" .

Pesca

Guidati dalla politica comune della pesca riformata (PCP), la Presidenza intende concentrarsi sull'attuazione delle nuove norme in tre aree chiave: la fissazione annuale delle quote di pesca sostenibili per il 2016, la condivisione e la semplificazione dei dati scientifici sugli stock ittici e per progredire sulla gestione pluriennale progetti, in particolare per il Mar Baltico, il ministro per l'agricoltura, la viticoltura e la tutela dei consumatori Fernand Etgen detto commissione per la pesca il Mercoledì. Egli ha aggiunto che la Presidenza intende inoltre fare progressi sulla regolazione della pesca a strascico d'alto mare, su cui il Consiglio deve ancora concordare una posizione comune.

I deputati ha ricordato l'onorevole Etgen che insisteranno suI loro pieni poteri di codecisione al momento di negoziare i piani di gestione pluriennali, che sono cruciali per l'attuazione della nuova PCP. Essi hanno inoltre sottolineato che  è necessario avere più soldi per migliorare la raccolta e la gestione dei dati, e molti hanno chiesto per una migliore protezione delle attività di pesca su piccola scala e ulteriori sforzi per combattere la pesca illegale.

Affari costituzionali

La finalizzazione di un buon accordo inter istituzionale sul miglioramento della regolamentazione dovrà esere entro la fine del 2015, con il miglioramento del sistema di petizione d'iniziativa dei cittadini,poichè è uno "strumento importante per la democrazia europea" e discutere sul diritto d'inchiesta del Parlamento europeo sono stati tra le priorità che il ministro ,responsabile per i rapporti con il Parlamento europeo, Nicolas Schmit ha presentato alla commissione per gli affari costituzionali il Mercoledì.

Alla domanda circa il dibattito in corso su istituire una commissione su una nuova legge elettorale europea, il sig Schimt ha suggerito alla ricerca di un approccio comune pragmatico per ridurre le discrepanze esistenti tra i sistemi nazionali.

Mercato interno

Affrontare i costi della non-Europa, rompendo le barriere nel mercato unico, migliorando l'accesso a beni e servizi online e offline, e la promozione del mercato unico digitale, così come una migliore regolamentazione sarà priorità della presidenza,; quanto detto dal vice primo ministro Étienne Schneider alla commissione per il mercato interno  Martedì. Ha promesso ai deputati che sarebbe stato fatto tutto il possibile per sbloccare la situazione di stallo del Consiglio sul "made in" regolamentazione e realizzare progressi sul web, l'accessibilità e il trasferimento delle direttive autoveicoli. I deputati hanno anche chiesto lui per garantire che le prossime regole del mercato unico digitale alla base, piuttosto che minare, l'economia digitale, e per rendere le norme di sicurezza informatica "a prova di futuro".

Affari Esteri

"Il Lussemburgo non ha dimenticato la promessa fatta al vertice di Salonicco che il futuro dei Balcani è nell'Unione europea", il ministro degli affari esteri ed europei Jean Asselborn ha assicurato la commissione affari esteri il Mercoledì. "Più che mai, i candidati devono fare sforzi", ha aggiunto, nella speranza che i nuovi capitoli negoziali possono essere aperti con i tre paesi candidati - Montenegro, Serbia e Turchia -. Entro la fine dell'anno la Presidenza inviterà inoltre i paesi candidati riunioni ministeriali informali, ha aggiunto.

I membri hanno chiesto alla Presidenza di adoperarsi per garantire che l'accordo tra le forze politiche di Skopje ha raggiunto nella notte del 14-15 luglio viene messa in pratica, a sostenere il miglioramento delle relazioni tra la Serbia ed i suoi vicini, e di sfruttare le recenti aperture con la Turchia .

Occupazione e affari sociali

La Presidenza cercherà di ripristinare la dimensione sociale dell'Unione europea, che è stata messa in pericolo dopo la più grave crisi e di recessione dal 1930; così si è impegnato Nicolas Schmit, ministro per il lavoro, l'occupazione e l'economia sociale e solidale. Egli ha anche sottolineato che gli investimenti intelligenti nella ricerca e sviluppo e nel settore delle infrastrutture sono stati cruciali per creare posti di lavoro, soprattutto per i giovani. Il giovane erano in pericolo di perdere nel lungo termine se le politiche macroeconomiche non sono stati migliorati e adattati alla profonda trasformazione del mercato del lavoro causata dalla rivoluzione digitale, ha detto.

Per quanto riguarda la legislazione, le norme sanitarie e di sicurezza hanno continuato ad essere una priorità, insieme a due procedure di negoziazione per le future leggi sulla rete europea dei servizi di collocamento e di una piattaforma comune per prevenire il lavoro sommerso.

Agricoltura e sviluppo rurale

Semplificare la politica agricola comune (PAC) sarebbe una delle principali priorità della presidenza lussemburghese, il ministro dell'agricoltura, Fernand Etgen, ha detto al comitato dell' agricoltura il Giovedi. La Presidenza cercherà di avviare negoziati con il Parlamento sulle misure di protezione contro i parassiti delle piante, la proposta mangime medicato e la riforma dell'agricoltura biologica e portare avanti i lavori sulla revisione della frutta nelle scuole dell'UE e schemi di verdure e latte. E 'stato anche "fermamente impegnato", il signor Etgen ha detto, per "aiutare i settori più colpiti" colpiti dall'embargo russo recentemente esteso sui prodotti alimentari dell'Unione europea e per monitorare la situazione nel settore del latte e dello zucchero mercati dell'UE in vista della fine delle quote e calo dei prezzi per entrambe le materie prime.

I membri del comitato agricoltura hanno fortemente sollecitato il signor Etgen a spingere per  più rapide misure significative per stabilizzare il mercato e aiutare i settori che si trovano ad affrontare grandi difficoltà. Vogliono anche dalla Presidenza l' avanzare dei lavori sulla legislazione fitosanitaria e sul rinnovamento dei sistemi scolastici.

Industria, ricerca ed energia

Tre ministri hanno affrontato la commissione per l'industria. L'economia digitale è una priorità orizzontale della Presidenza lussemburghese, il primo ministro e ministro per mezzi di comunicazione, Xavier Bettel, hanno detto i deputati il ​​Mercoledì mattina. Per quanto riguarda la normativa in materia di e-government e l'accessibilità dei siti web pubblici, la sua presidenza sarebbe lavorare per mantenere l'equilibrio tra regolamentazione e autoregolamentazione nel settore IT.

Mercoledì pomeriggio, Marc Hansen, segretario di Stato del Lussemburgo per la ricerca, ha sottolineato l'importanza di uno spazio europeo della ricerca al fine di migliorare la coerenza a livello UE, nonché la parità di genere. Giovedi 'mattina, Etienne Schneider, ministro dell'economia e del commercio del Lussemburgo ha detto che lavorare per un mercato unico più integrato, la modernizzazione del diritto d'autore e di facile accesso ai finanziamenti per le piccole e medie imprese. I deputati hanno sottolineato che la riforma della protezione dei dati, imprese familiari, le energie rinnovabili e la legislazione sul copyright dovrebbero essere una delle priorità della Presidenza.

Ambiente e salute pubblica

Il ministro dell'ambiente, Carole Dieschbourg, ha detto al comitato dell'ambiente e della salute pubblica: "L'economia circolare è per noi una straordinaria opportunità per rendere la nostra economia più competitiva e per creare nuovi posti di lavoro. La nuova proposta arriverà alla fine della Presidenza lussemburghese e faremo in modo che saranno rafforzate le grandi ambizioni della proposta ". Tra le priorità, lei ha parlato anche della direttiva sui limiti nazionali di emissione, la riduzione delle emissioni dei veicoli stradali e la riforma di sistema di scambio di emissioni dell'UE (ETS). Tra i file non legislativi, la signora Dieschbourg ha citato l'ecocompatibilità del semestre europeo, la strategia europea sulla biodiversità, la relazione sullo stato di natura in Europa che sarà pubblicato dall'Agenzia europea per l'ambiente, l'esercizio REFIT per quanto riguarda le direttive Habitat e Uccelli e preparativi per la conferenza sul clima COP21 a Parigi.

"Siamo di fronte ad un ' Europa che ancora stenta a uscire dalla crisi", ha detto la signora Lydia Mutsch, ministro per la salute e la parità di genere, il Giovedi. "E 'un'Europa che invecchia, che comporta molti problemi di salute pubblica. La Presidenza lussemburghese ha deciso di mettere il suo lavoro sotto l'egida dei pazienti e l'innovazione", ha aggiunto. Tra le priorità, ha citato la revisione del regolamento sui dispositivi medici, medicinali veterinari , farmaci personalizzati, indicando la demenza come parte di un approccio multisettoriale, prendendo il punto sull'attuazione della direttiva sull'assistenza sanitaria oltreconfine, la strategia dell'UE sull'alcool, e le lezioni da trarre dalla crisi Ebola. Per quanto riguarda la sicurezza alimentare, ha sottolineato l'importanza delle procedure legislative in corso sulla clonazione, le importazioni di OGM, nuovi prodotti alimentari e controlli ufficiali nella catena agroalimentare.

Affari economici e monetari

Piere Gramegna, ministro delle finanze del Lussemburgo e presidente in carica del Consiglio Affari economici e finanziari, ha delineato le sue priorità per i prossimi sei mesi in un incontro con la commissione degli Affari economici e monetari il Mercoledì. La presidenza avrebbe spinto per un rapido decollo del Piano Juncker, avviare la costruzione di un'unione mercati dei capitali, il lavoro di una unione economica e monetaria più efficace e più efficiente, intensificare la lotta contro le frodi e lavorare per più equa tassazione delle imprese.

Facendo riferimento alla relazione i cosiddetti cinque presidenti 'sul completamento dell'Unione economica e monetaria (UEM), il signor Gramegna ha detto che l' UEM  attualmente manca degli strumenti necessari ed ha  bisogno di essere resa più efficiente. "L'Eurozona ha bisogno di più di credibilità, mettendo in pratica quanto è stato concordato già, tra cui il recupero banca e direttiva risoluzione, il fondo unico di risoluzione e il sistema di garanzia dei depositi", ha detto. Egli ha sottolineato che la zona euro è stato "uno spazio di solidarietà, ma anche di responsabilità" e voleva colmare il divario con i cittadini con un "cambiamento di linguaggio". «E non dobbiamo dimenticare la dimensione sociale. Il nostro obiettivo dovrebbe essere un stato social AAA ",



http://www.europarl.europa.eu/news/en/news-room/content/20150714IPR81309/html/Luxembourg-Presidency-priorities-discussed-by-EP-committees



2015/07/25

OGM MONSANTO E PESTICIDA GLIFOSATO SOTTO INCHIESTA: danni al DNA umano,estinzione farfalla Monarca




Torna quindi a far notizia... un prodotto che per 30 anni ci hanno tenuto nascosto sui danni che portava all'uomo.. ora però l'indignazione e ricerca (ndr. con tutto il rispetto che porto per le farfalle) è perchè causa insieme alle colture OGM l'estinzione di alcune specie animali.. tra cui la farfalla Monarca..
Dico.. ma non basta che porti malformazioni all'uomo per bandirlo??
Comunque sia...
L'Environmental Protection Agency ha recentemente promesso di passare i prossimi cinque anni a studiare gli effetti del glifosato, l'erbicida più comunemente utilizzati negli Stati Uniti e l'ingrediente principale di Roundup della Monsanto, su 1.500 specie in via di estinzione.


Oltre a danneggiare il DNA umano , il glifosato può avere alcuni profondo impatto sulla fauna selvatica.Ricordo infatti quanto era emerso dal  rapporto “Roundup and birth defects: is the public being kept in the dark?”.(che troverete in allegato in fondo all'articolo) Realizzato da un team internazionale di scienziati e pubblicato martedì 7 giugno, lo studio sembra aver messo in luce che già da anni, si sapesse che il glifosato, sostanza chimica su cui si basa Roundup, può provocare difetti alla nascita in animali di laboratorio.

Leggiamo:
  • L'industra (compresa Monsanto) sapeva dal 1980 che il glifosato causa malformazioni basandosi su esperimenti su animali
  • L'industra era consapevole dal 1993 che questi danni potevano essere causati anche con medio basse percentuali di prodotto
  • Il Governo della Germania era a conoscenza dal 1998 che il glifosate causa malformazioni
  • Esperti e scienziati della Commissione Europea sapevano dal 1999 che il glifosate causa malformazioni
  • La Commissione europea ha conosciuto dal 2002 che glifosato provoca malformazioni. Questo era lo stesso anno in cui la sua divisione DG SANCO ha pubblicato il suo rapporto di revisione finale, ponendo le basi per l'approvazione corrente del glifosato!
Una ricerca pubblicata nel mese di agosto 2010 ha fatto registrare che l'erbicida Roundup1 best-seller cause malformazioni a rana e pollo embrioni a dosi molto inferiori a quelli usati nelle aziende agricole. Le malformazioni trovate erano per lo più del tipo  cranio-facciale e neurale, che
influenzare il cranio, volto, linea mediana, e il cervello in via di sviluppo e il midollo spinale.

Lo studio è stato richiesto da un'alta percentuale di difetti alla nascita e tumori nelle aree del Sud America in crescita geneticamente modificato (GM) di soia Roundup Ready, che è stato progettato per  essere spruzzato liberalmente con all'erbicida glifosato.



Il limite massimo di residui (LMR) consentito per glifosato in alimenti e mangimi prodotti della
UE è di 20 mg / kg. Sono stati trovati semi di soia per contenere residui di glifosato a livelli fino a
17mg / kg. 
Sono state rilevate malformazioni in embrioni di rana e pollo  iniettati con 2.03 mg / kg glifosate - dieci volte inferiore al limite massimo di residui.

Ogni anno, l'UE importa circa 35 milioni tonnellate di soia e derivati, 12 maggior parte dei quali sono
utilizzati per l'alimentazione animale e biocarburanti. Una scappatoia nella legge sull'etichettatura GM dell'UE permette che carne, latticini e uova prodotte con mangimi GM(piante geneticamente modificate) possono essere venduti senza etichetta GM. Quindi la soia GM, e residui del glifosato con cui si è trattato, vanno nella catena alimentare attraverso alimenti per animali all'insaputa dei consumatori europei.

Gli europei sono anche esposti a Roundup insotto forma di spray.

Le autorità municipali lo usano per debellare le comuni erbacce.
Controllo sui bordi della strada e intorno alle scuole, nei  parchi e altre aree pubbliche. Si può facilmente acquistare nei supermercati e  centri di giardinaggio!!!

Sia nei bovini che nel pollame il glisofato agisce alterando l'equilibrio della flora batterica intestinale. Di conseguenza gli animali risultano più esposti agli attacchi degli agenti patogeni e negli ultimi dieci anni le infezioni da botulismo sarebbero aumentate in modo esponenziale. I batteri responsabili della salmonellosi sono risultati altamente resistenti al glifosato, mentre i batteri benefici, come i lactobacilli, vengono distrutti da questa sostanza.

Il glifosato limita la capacità di disintossicazione dell'organismo. Secondo ulteriori ricerche, il glifosato inibisce gli enzimi del citocromo P450 nell'uomo. Questi enzimi servono ad aiutare l'organismo ad espellere le tossine. Il glifosato agisce trattenendo le sostanze indesiderate, come se si trattasse di un catalizzatore. Il glifosato sarebbe in grado di interferire anche con i batteri presenti nell'intestino umano. La sua azione nociva non riguarderebbe dunque soltanto le piante e gli animali, ma anche l'uomo. Se nell'apparato intestinale si accumulano più facilmente sostanze indesiderate, il sistema immunitario verrà ostacolato.

La stessa Germania ha rilevato da studi una riduzione delle nascite di feti vivi, incidenza dovuta con l'aumento di malformazioni nelle madri.
Dato che ha visto bene subito "rinnegare" come gravità.. sostenendo che le anomalie riscontrate nel feto erano dovute a dosi massicce e quindi tossiche per la madre quindi i dati sono irrilevanti per la valutazione del rischio umano.!!

Don Huber, professore emerito presso la Purdue University, ha scritto una lettera aperta al Ministro dell'Agricoltura americano Tom Vilsack, in cui ha scritto: "E' ben documentato che il glifosato favorisce la patogenenesi del terreno ed è già coinvolto nell'aumento di oltre 40 malattie delle piante, ma smantella le difese delle piante dai chelanti, sostanze nutrienti vitali, e riduce la biodisponibilità dei nutrienti negli alimenti per animali, e ciò a sua volta può causare disturbi di origine animale".

La letteratura scientifica ci fornisce tantissime prove, condotte anche da studi indipendenti in Argentina, Grecia sui danni di questo pesticida.. eppure ci troviamo ancora qui a mangiarlo.. a darlo sui campi per le strade al foraggio per gli animali...e ripeto, con tutto rispetto sule farfalle... su cosa andiamo a preoccuparci? sul fatto che il pesticida unito alle coltivazioni OGM hanno ridotto del 90% la farfalla monarca poiché privata della sua alimentazione...
Se questo deve servire come molla per capire che gli OGM ed il glifosato fa male alla salute.. ben venga...







Ritorniamo quindi a questo progetto di ricerca.. sulle farfalle...

Lo studio EPA previsto fa parte di un insediamento in una causa del 2007, in cui il Center for Biological Diversity, un gruppo non-profit, ha citato l'EPA in tribunale per aver violato la legge federale Endangered Species approvando l'uso di pesticidi che potrebbero minacciare questi animali. L'EPA accettò di studiare gli effetti di 75 pesticidi su 11 specie minacciate di estinzione nella zona di San Francisco Bay. Hanno poi il coraggio di sostenere che solo di recente hanno riconosciuto che l'uso diffuso di glifosato su terreni agricoli americana può minacciare di estinzione a livello nazionale alcune specie aninali.


ECCO IL PARADOSSO...

La ricerca più ambizioso del EPA sui pesticidi e la fauna selvatica sembra completamente in disaccordo con la sua decisione 1 ° aprile al approvazione di Dow Agrosciences 'Arruolati Duo, un nuovo cocktail chimico di glifosato e 2,4-D, commercializzato per l'uso diffuso su colture OGM. Le stime sono che questo nuovo pesticida agricolo sarà più che triplicare l'uso di 2,4-D nei prossimi cinque anni .

Alcune 53 specie minacciate di estinzione , tra cui quattro mammiferi e cinque uccelli la maestosa gru convulsa essere uno di them-- sono esposti al rischio di un maggiore ricorso 2,4-D nel Midwest, dove le aziende agricole di mais e soia abbondano.

Un disegno di legge recentemente approvato alla Camera non solo impedisce americani di sapere come il loro cibo è cresciuto, ma andrebbe anche a  prevenire eventuali nuove norme sulle etichette OGM. Se si desidera che il diritto di sapere come viene coltivato il cibo, firmare questa petizione per fermare la legge BUIO !.. a mio avviso non pensiamo sono affari loro... gli affari loro diventano dell'intera umanità...e della nostra singola salute.


 

2015/07/24

ZUCCHERO NASCOSTO DALLE MEDICINE AL POMODORO,QUANTO ZUCCHERO è DICHIARATO?



La presa di consapevolezza sempre maggiore sui danni dello zucchero al nostro fisico e mente ,sotto poi "indirizzamento medico" ci ha portato, ci porta ad una scelta di prodotti che contengano sempre meno zuccheri... ma sarà poi vero che sul mercato ci offrono questo??
Vedremo che non solo lo zucchero si nasconde anche in alimnenti che non pensiamo ma che le ditte ingannano il consumatore scrivendo senza zuccheri, publicizzando  come dietetici  senza zuccheri aggiunti alimenti dove poi lo zucchero esiste!!
Ed al di là del fatto che lo zucchero faccia male, che non bisogna fare di tutta un'erba un fascio.. ciò che non tollero è sempre questa manipolazione che viene fatta delle informazioni, manipolazione del nostro sapere di massa, manipolazione per poter vendere e creare patologie.



Partiamo dall'inizio...

Nel cervello, quando si assume zucchero, avvengono dei cambiamenti sul sistema nervoso a livello chimico, che fanno aumentare la dopamina, per questo quando si viene privati improvvisamente della dose giornaliera di zucchero, si ha una vera e propria crisi di astinenza, stimolazioni alterne che vanno dalla depresisone,falsa euforia,irritabilità..e quindi bisogno di prendere altro zucchero.
Desiderio di voler assumere qualcosa di dolce.Questo è causato dal rapidissimo assorbimento dello zucchero nel sangue che fa salire la glicemia, e costringe il pancreas ad immettere insulina provocando un abbassamento glicemico quindi malessere,sudorazione,debolezza,aggressività.. quindi bisogno di mangiare nuovamente per stare meglio...
Questo è stato ampiamente studiato.Fra queste ricerche ,importanti sono quelle relative al collegamento dell'iper irrascibilità ed iper attività dei bambini  e una dieta ricca di zuccheri.

Secondo studi recenti e secondo una visione orientale della medicina inoltre lo zucchero provoca  iperacidità nel corpo è l'anticamera del tumore.Zucchero uguale propulsore del tumore.

Quando mangiamo 50 gr. di zucchero raffinato bianco, la capacità fagocitaria ( la modalità di emissione del secreto da una cellula)dei globuli bianchi si riduce del 76% e questa diminuzione del sistema di difesa dura circa 7 ore.

Quindi sicuramente il saccarosio è la forma più devastante di zucchero che dobbiamo cercare di evitare.. ma per molte patologie..obesità,diabete,patologie cardiache (tralscaliando il fatto che vengono tutte manipolate dall'OMS,lobby farmaceutiche e dottori..) è bene non assumere nessuna forma di zucchero e nessun edulcorato ( ancora peggio del saccarosio!!)

ma sarà poi vero che sul mercato ci offrono prodotti sani privi di zucchero?? come ci vogliono far credere??

Direi certo che no...
La risposta per lo più da parte delle ditte è stata quella di modificare in modo intelligente,subdolo e diciamolo spesso ingannevole solo le etichette!!
cercando di far sembrare più sano quello che non lo è.

Da qui il fioccare di slogan che alludono alle qualità nutrizionali dei prodotti: “Più leggero”,
“Con meno grassi”, “Tutta frutta” e simili


ETICHETTE INGANNEVOLI

Abbiamo già ampiamente visto che le merendine confezionate, i biscotti confezionati,i succhi sono tutti alimenti dannosi per la salute... in particolare dei bambini... ma dobbiamo anche non farci ingannare..

Le ditte al nostro calo di acquisto su tale merce hanno risposto mettendo sul mercato prodotti con la dicitura dietetici, senza zuccheri,etc...ma vediamo insieme l'inganno!!

LEGGIAMO SEMPRE LE ETICHETTE:



andate a cercare non nella lista ingredienti bensì nella lista QUANTITÀ DI PRODOTTO PER 100GR: 
alla voce 
DI CUI ZUCCHERI....


Come nella sua denuncia di 40 marche famose "altroconsumo" dichiara Quando si parla di zucchero ci si riferisce normalmente al saccarosio,che è poi il comune zucchero da cucina, ricavato dalla barbabietola e dalla canna da zucchero.
 Ma la famiglia degli zuccheri contiene anche altri ingredienti, sia utilizzati nella produzione sia naturalmente presenti in alcuni alimenti, soprattutto frutta e latte. 

Qualche esempio tra i più comuni:

Amido idrolizzato
Destrina
Destrosio
Diastsi
Dolcificante a base di mais
Fruttosio
Fruttosio di mais
Galattosio
Glucosio
Malto d'orzo
Maltodestrina
Maltosio
Mannitolo
Polidestrosio
Saccarosio
Sciroppo d'acero
Sciroppo di mais
Sciroppo di malto
Sorbitolo
Scucco di frutta concentrato
Zucchero demerara
Zucco di canna
Zucchero d'uva

Tutti questi sono zuccheri!!

E al di là che possa essercene uno meglio come calorie ma magari ha picco glicemico più alto... insomma sono tutti zuccheri e come tali vanno ridotti giornalmente!!
Purtroppo sono così diffusi in ogni alimento sotto varie forme che noi neppure lo sappiamo.. e continuiamo ad ingerire ignari... o non vedenti!!

Prodotti a base di frutta: Se per esempio include succo di mela o di uva concentrati, sappi che sono usati come dolcificanti e fanno alzare il livello di zuccheri del prodotto. Inoltre ricorda che “senza zuccheri aggiunti” non significa affatto “senza calorie”!!

Bibite. Le bibite (aranciate, limonate, cola...), tè freddi inclusi, che si proclamano “senza zucchero” contengono edulcoranti intensi, che sono sconsigliati ai bambini (da escludere sotto i tre anni) e alle donne in gravidanza e che allattano. Tra gli edulcoranti, meglio evitare ciclammato e saccarina, sospetti di avere effetti negativi per la salute. Cautela anche con acesulfame K (è facile superare la dose giornaliera raccomandata) e aspartame (in attesa di un giudizio definitivo sulla sicurezza).

Prodotti da forno. Se anche è vantata l’assenza di saccarosio, possono esserci altre
fonti di zucchero (estratto di malto, sciroppo di mais...) e dolcificanti artificiali (polioli)


Contrariamente a quanto i produttori
cercano di farci credere, non ci sono particolari motivi di salute per preferire altri zuccheri
al saccarosio.

Su molti prodotti viene esaltata la presenza di fruttosio, uno zucchero comunemente presente nella
frutta. L’unico vantaggio che presenta è che è un po’ più dolce del saccarosio, quindi se ne può usare
un po’ di meno: ma il potere calorico di per sé è uguale.

Anche l’estratto di malto contiene a sua volta uno zucchero, il maltosio, che non presenta vantaggi
particolari: è uno zucchero semplice come il saccarosio.
L’unica scelta veramente sana è ridurre l’apporto di qualsiasi zucchero (il che non vuol dire che dobbiamo eliminarli del tutto dalla dieta,perché ci servono e svolgono funzioni importanti).

Ciò che non è sano è l'abuso.. abuso che avviene per non conoscenza ma spesso per inganno da chi ci propina alimenti falsamente dietetici !!!

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) quando ha aggiornato le linee guida sul consumo dello zucchero raccomandando fortemente una riduzione dell'assunzione giornaliera di questo componente (si parla di glucosio, fruttosio... ed in generale zucchero da tavola) ad una quantità inferiore al 10% della quantità totale di energia che assumiamo attraverso i cibi durante la giornata. L'Oms, però, si spinge oltre e, laddove possibile, raccomanda un'ulteriore diminuzione dello zucchero a meno del 5% dell’energia totale giornaliera (ovvero circa 25 grammi/6 cucchiaini da tè).

Prendiamo alcuni esempi..e vediamo la pagliacciata ed incongruenza di quanto ci vogliono propinare!!!.. insomma ci dicono poco zucchero..(sapendo che noi in linea generale visualizzeremo quello bianco ..) e cosi siamo rivolti a comprare prodotti "senza zucchero" edulcorati o addolciti con sostanze che per loro costano meno.. e per essere proprio pessimista.. portano a catena altre patologie!

  • 1 vasetto di yoghurt bianco (senza frutto od altro) = 1,1 cucchiaini di zucchero
  • 40 grammi di cereali cornflakes (porzione media) =  1,4 cucchiaini di zucchero
  • 1 bicchiere di succo di frutta (200ml) = 4 cucchiaini di zucchero
  • 1 vasetto di omogeneizzato (alimento per l'infanzia) = 3,2 cucchiaini di zucchero
  • 1 bottiglietta di bevanda a basso tenore alcolico (275ml) = 5,2 cucchiaini di zucchero
  • 40ml un bicchierino di bevanda alcolica = 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 bottiglia di polpa di pomodoro = 6 cucchiaini di zucchero
  • un bicchiere di vino 12° = circa 4 cucchiaini di zucchero
  • un cucchiaio di ketchup = 1 cucchiaino di zucchero




per non parlare dei medicinali, sciroppi per la tosse...

  • LISOMUCIL con zucchero contiene saccarosio in quantità pari 6 g per 15 ml (1 bicchierino dosatore o 1 cucchiaio). I pazienti con intolleranza ereditaria al fruttosio,sindrome da malassorbimento di glucosio-galattosio, deficit dell’enzima saccarasiisomerasidevono consultare il medico prima di assumere il medicinale. 
  • TACHIPIRINA 500 mg granulato effervescente Ogni bustina contiene:eccipienti: aspartame!!
  • SOBREPIN 40 mg/5 ml sciroppo: 100 ml di sciroppo contengono: Eccipienti:saccarosio 30 g
  • FROBEN ECCIPIENTI:Compresse rivestite da 100 mg: amido di mais,  glucosio, lattosio, saccarosio
  • CIBALGINA FAST 200 mg compresse gastroresistenti IBUPROFENE: Eccipienti: amido di mais;  saccarina; sodio croscarmellosio; aroma fragola;
  • AIRTAL 100 mg polvere per sospensione orale Ogni bustina contiene:Eccipienti con effetti noti:sorbitolo (E420), aspartame (E951).

Sono solo alcuni esempi che mi sono venuti alla mano.. cercate un qualsiasi medicinale e leggete gli eccipienti!!!.. e poi domandatevi come mai viene il diabete da medicinali!!!

Chi è malato "cronico" ha come risvolto nella maggior parte dei casi il diabete... mha che mistero vero??
la lista è infinita.. quindi che ne dite?  in realtà di zuccheri ne assimiliamo più di 6 cucchiaini al giorno?
Alcune pillole per il controllo delle nascite, compresse di vitamine e rimedi per la digestione includono lo zucchero. “Funziona come un riempitivo o come base, migliora la biodisponibilità del farmaco e il gusto della tavoletta“, spiega la Dott.ssa Nielsen.



Lo zucchero in tutte le sue forme è ovunque.. quindi non lasciamoci ingannare dalle diciture.

Va anche detto che un paio di cucchiaini al giorno di qualsiasi tipo di zucchero, utilizzati per dolcificare il caffè o altre bevande, sono assolutamente ininfluenti sia dal punto di vista calorico . I potenziali danni sono dovuti a tutti quegli zuccheri semplici che assumiamo quotidianamente senza accorgercene, poiché presenti nei cibi e nelle bevande che compaiono sulla nostra tavola: dolci e dolciumi, gelati, snacks, caramelle, merendine, bibite gassate, succhi di frutta e così via.



Il fruttosio  Quando il glucosio, o zucchero comune, viene mangiato e assorbito nel sangue, arriva poi nel fegato per essere scomposto e produrre energia per l'organismo intero. Questo meccanismo richiede l'intervento dell'insulina. Il fruttoaio invece viene mangiato e assorbito ma rilascia energia più lentamente.
In realtà il fruttosio non è più dietetico dello zucchero «normale». Anzi, aumenta il rischio di mangiare di più (e di immagazzinare quindi più calorie) perché non attiva nel cervello lo stesso senso di sazietà.
Il fruttosio causa resistenza insulinica, un fenomeno per cui l’insulina non riesce a fare passare con efficienza il glucosio nelle cellule. La conseguenza è che si alza la glicemia e il pancreas deve produrre sempre più insulina per tenere i livelli di glucosio nel sangue sotto controllo: un meccanismo che alla lunga può portare al diabete. Inoltre, il fruttosio causa resistenza leptina, un ormone prodotto dal tessuto adiposo che comunica al sistema nervoso il senso di sazietà. Un campanello d’allarme che, se si inceppa, può facilmente portare al sovrappeso e all’obesità.
E ricordate che viene spinto dalle ditte perchè si può ottenere a basso costo dal mais!!

Il malto di... è il risultato di una fermentazione naturale biologica dell'amido utilizzando dell'orzo (metodo tradizionale): sono zuccheri abbastanza complessi e quindi si assimilano lentamente evitando così sbalzi glicemici. Non sono adatti comunque ad un diabetico perchè si scindono in molecole di glucosio.
Lo sciroppo di.. è il risultato di una fermentazione naturale biologica dell'amido utilizzando enzimi selezionati (metodo moderno): sono zuccheri abbastanza semplici e quindi si assimilano velocemente non quanto però quelli dello zucchero. Non sono adatti ad un diabetico.


Il lattitolo non viene estratto dagli alimenti, ma preparato artificialmente a partire dallo zucchero del latte, attraverso riduzione sotto pressione e ad alte temperature del glucosio (ricordiamo che il lattosio è costituito dall'unione di una molecola di glucosio con una di galattosio). A differenza del disaccaride tipico del latte, il lattitolo non può viene digerito dalle lattasi di conseguenza non può nemmeno essere assorbito dai villi intestinali. Per questo motivo, ad elevati dosaggi, il lattitolo provoca diarrea osmotica e può quindi essere usato come lassativo, oltre ad  effetti collaterali come gonfiori, crampi addominali, diarrea e flatulenza.

A livello industriale, il lattosio viene aggiunto durante la preparazione di vari alimenti, sia come tale che sottoforma di latte in polvere. Per questo motivo lo ritroviamo non solo nei latticini, ma anche in altri prodotti alimentari, come salumi, gnocchi di patate, salse, budini, pane, alcuni cibi in scatola, prodotti da forno, pasticcini, minestre, cioccolato al latte e caramelle alla panna. Le persone che soffrono di una severa intolleranza al lattosio dovrebbero quindi prestare particolare attenzione all'elenco degli ingredienti riportato in etichetta.


Edulcoranti

Se poi pensiamo che i sostituti dello zucchero siano salutari cadiamo nell'inganno di chi ha interesse a farceli assumere!!!
Si dividono in edulcoranti intensi e polioli.

Gli edulcoranti intensi (come acesulfame K, aspartame, sucralosio...) sono sostanze ad alto potere edulcorante (dalle 30 alle 13.000 volte quello del saccarosio), che non
apportano calorie. Vengono utilizzati infatti per i prodotti nei quali si vuole ridurre l’apporto calorico.

Sono sconsigliabili per bambini di età inferiore ai tre anni e durante la gravidanza e l’allattamento. E si consiglia cautela anche nel caso di bambini più grandi. In linea di massima, non c’è motivo di ricorrere a edulcoranti intensi, neppure per chi segue una
dieta ipocalorica. 

L'acelsufame ad esempio stimola i recettori del gsto, facendoci sentire questo gusto e cosa più grave 


STIMOLA LA PRODUZIONE DI INSULINA DA PARTE DEL PANCREAS!!


lo si può trovare in:

bevande ipocaloriche
bevande per diabetici
medicinali
prodotti per l'igiene orale

Quindi veramente occhio a cadere nella trappola dei prodotti "fatti apposta per.."...

Non parliamo poi del controverso aspartame (E951), prodotto mediante sintesi chimica di due aminoacidi e circa 200 volte più dolce dello zucchero comune. L'aspartame è impiegato nella preparazione di decine di alimenti e bevande; spesso è reperibile anche direttamente in forma di compresse. La legge indica in 40 mg per chilo di massa corporea la sua dose giornaliera ammissibile. Poiché però esso è presente in oltre 6000 alimenti, è facile supporre che il limite di assunzione venga raggiunto (e superato) in fretta
L'aspartame, a dosi superiori 30mg/Kg, può causare un aumento dei casi di cefalea.

Durante la metabolizzazione dell'aspartame, nell'organismo si formano acido aspartico, fenilalanina e metanolo; l'accumulo di quest'ultimo può produrre effetti indesiderati come emicranie, reazioni allergiche ed epilessia. 

Il consumo incontrollato di aspartame deve essere perciò evitato soprattutto dai gruppi a rischio quali bambini (specie sotto i 3 anni) e donne in gravidanza.

Diverse le caratteristiche dei polioli (sorbitolo, mannitolo...).
Rispetto agli zuccheri hanno meno calorie, ma ne hanno. Inoltre, se assunti in quantità eccessiva,
possono provocare dissenteria: e se consumando troppe gomme o caramelle è già possibile arrivare
alla dose limite, ancora più facile con biscotti e altri prodotti da forno “senza zucchero”,nei quali questi dolcificanti sono utilizzati in quantità non trascurabile!!!

Pensate che tanto ci rigirano in tondo come vogliono che.. tolgono lo zucchero bianco visto che sappiano fa male.. inseriscono gli edulcoranti ovunque.. poi scopriamo che fanno male ed allora cosa fanno.. nuove etichette sui biscotti!! e così 

DIVENTA VANTO  NON AVERE ASPARTAME

Divertente questo capovolgimento della situazione: il vanto non è più non contenere zucchero, ma
non contenere aspartame. E lo zucchero, c’è o non c’è? C’è, ovviamente. Ma allora sono prodotti come tutti gli altri... anche se il consumatore è indotto a pensare il contrario.

DOVE SI NASCONDE LO ZUCCHERO

Per esempio, con una bibita gasata dolce assumiamo la media di 6 cucchiaini di zucchero, uno yogurt magro ne contiene circa 4 cucchiaini, mentre, un cucchiaio di ketchup ne contiene un cucchiaino.
zucchero "nascosto", fra gli alimenti insospettabili vi sono anche le conserve di pomodoro, i salumi come il prosciutto cotto e la mortadella, tutti i tipi di wurstel, i cereali per la prima colazione, l’aceto balsamico, i sughi pronti, le impanature degli alimenti confezionati, la senape light, la maionese, il pane confezionato. Ne sono ricchi anche le zuppe, i minestroni, i contorni surgelati, proprio perché lo zucchero, oltre ad essere usato per dolcificare, svolge la funzione di addensante. Il consiglio  è quello di leggere le etichette.

1 – Salsa di pomodoro. Lo zucchero è spesso aggiunto al pomodoro per contrastare l’acidità. Ciò accade particolarmente quando i pomodori sono raccolti non ancora maturi. Secondo il Department of Agriculture degli Stati Uniti, fino ad un terzo del contenuto della salsa di pomodoro può essere zucchero. La quantità varia da marca a marca, e per questo vi consigliamo di controllare l’etichetta, ma diciamo che mediamente in un cucchiaio di salsa di pomodoro c’è l’equivalente di un cucchiaino di zucchero. Bottiglia coop polpa di pomodoro 680gr DI CUI ZUCCHERI 4,8

2 –I succhi ed alcool. Sono usati anche nelle diete ipocalorici, ma quelli che troviamo in commercio sono molto spesso invasi da zuccheri e conservanti. Consiglio di fare in casa  i succhi, è semplice: basta comprare frutta fresca di qualità e seguire queste indicazioni per frullati buoni ed energetici. Così saranno salvi sia gusto che benessere.
Per quanto riguarda gli alcolici non ci pensavate?? Se non avete l’abitudine di guardare gli ingredienti nei prodotti alimentari, non vi verrà certo in mente di guardare l’etichetta di una bevanda alcolica!!

3 – Condimenti da insalata. Il primo alimento che viene in mente quando si parla di diete è l’insalata. In effetti questa verdura è ottimale per le diete, ma occhio a cosa ci mettete sopra. Il condimento consigliato è una goccia di olio d’oliva, succo di limone fresco  e l’aggiunta di alcune erbe fresche. Tutto il resto che aggiungete potrebbe contenere zucchero... in particolare l' aceto balsamico!!! a meno che non compriate quello vero originale che costa 180 euro una boccettina!!!.. quello che si trova  sugli scaffali die supermercati dop,doc o igp o come volete siglarlo è caramello!!! (leggete bene le etichette!!)

4 – Yogurt. Lo snack per antonomasia nelle diete, lo yogurt contiene sempre un po’ di zuccheri, anche quando ha la qualità di “magro” o “a basso contenuto di grassi”. Alcune marche di yogurt aromatizzato contengono fino a 20 grammi di zucchero per vasetto, dunque attenzione a ciò che mangiate. Meglio lo yogurt bianco artigianale, dolcificato con un po’ di frutta fresca.

5 – Cereali per la colazione. Dai un’occhiata alla lista degli ingredienti dei tuoi cereali preferiti. La maggior parte sono carichi di zucchero. I cornflakes classici ne contengono circa 5-7 g ogni 100g di prodotto, mentre altri, specialmente quelli aromatizzati, possono arrivare anche a raddoppiare le quantità.. SONO UN VERO DANNO ALLA SALUTE... se volete saperne di più su questa bufala colossale che ci stanno propinando leggete:

6 – Conserve di verdure. Molte marche di verdure in scatola contengono zuccheri nascosti che vengono utilizzati durante il processo di produzione per rendere la durata di conservazione più lunga. Dai un’occhiata alla lista degli ingredienti per vedere se lo zucchero è stato aggiunto... ancdate a cercade non nella lista ingredienti bensì nella lista QUANTITÀ DI PRODOTTO PER 100GR: alla voce DI CUI ZUCCHERI....

 L’opzione migliore è sempre cucinare verdure fresche, ma ci rendiamo conto che questo non è sempre possibile, quindi anche qui occhio agli ingredienti.

7 – Caffè solubile,Patate e Minestra in scatola. In quasi tutti i prodotti istantanei come caffè, purè di patate, zuppe o minestre in brodo è possibile la presenza di lattosio, per una rapida solubilità del prodotto. “Un grande classico è trovarlo in una bevanda istantanea o in un prodotto da mescolare rapidamente con acqua calda, per farlo sciogliere senza grumi: il lattosio è in grado di fornire la consistenza ideale per il consumatore”, spiega la Nielsen. Il lattosio aggiunge anche sapore a questi alimenti eccessivamente elaborati.

8 – Barrette dietetiche. Se pensate che le barrette “dietetiche” e muesli siano una buona scelta per la colazione o uno spuntino durante il giorno, state sbagliando. La maggior parte di queste barre vengono caricate di zuccheri. E’ vero che possono contenere fibre sane, noci e uva passa, ma contengono anche diversi tipi di zucchero e grassi. Il quantitativo medio va da 1 a 3 cucchiaini di zucchero per ogni barretta da 30 grammi. Per uno spuntino meglio la frutta fresca.

9 – Gli insaccati : quelli artigianali fatti con le ricette tradizionali non contengono additivi diversi dal sale e dalle spezie, mentre quelli industriali contengono:
- zuccheri: saccarosio, glucosio, lattosio (dose massima dell’1,5%), aggiunti per innescare la fermentazione lattica e quindi, abbassando il pH grazie all’acido lattico, permettono la conservazione del prodotto;

10 – Pane e panini. Il pane fresco, secondo la tradizione italiana, non dovrebbe contenere zuccheri, ma su quello confezionato non si può mettere la mano sul fuoco, MOLTI PANIFICI O FOCACCERIE USANO COMUNQUE IL MALTO.... Sia il pane bianco che quello integrale spesso contengono zucchero, all’incirca il quantitativo di un cucchiaino per ogni fetta, dunque anche in questo caso, controllare sempre la confezione.

10 – Fast food. Dulcis in fundo!!!  Oltre a tutte le controindicazioni stra dette del mangiare al fast food, c’è pure lo zucchero, anche se non prendete dolci. Persino nelle insalate o negli hamburger c’è una certa quantità di zuccheri nascosti, a volte anche in quantità piuttosto alte. Ma tanto chi vuol mangiare sano sa che non deve mettere piede in questi ristoranti. Oppure no?


Quali sono dunque gli ingredienti a cui dobbiamo stare all'occhio nelle etichette? 

1) non fidarsi della dicitura dietetico
2) non fidarsi della dicitura senza zuccheri aggiunti o simili
3)non fidarsi della dicitura senza zuccheri
4) stampare e riconoscere le diciture dei vari zuccheri...

Il destrosio, che è la stessa cosa del glucosio. Il maltosio e il saccarosio. Il lattosio – che è lo zucchero ricavato dal latte, e il fruttosio – quello che viene dalla frutta. I vari zuccheri ovviamente, e ogni dolcificante, compresi quelli naturali, come il succo di mele concentrato piuttosto che quello d'agave o la melassa... insomma tutta la lista che vi ho propinato ad inizio articolo...

 E più lo zucchero compare in alto nella lista degli ingredienti, più la sua dose è massiccia.



Buon acquisto e buona salute!!!








Fonti
http://www.altroconsumo.it/alimentazione/vino/calcola-risparmia/alcol-e-calorie