MACROLIBRARSI: Promozioni Bio-Shop -Sconti fino al 33% su più di 200 prodotti bio!

MACROLIBRARSI: Promozioni Bio-Shop -Sconti fino al 33% su più di 200 prodotti bio!
MACROLIBRARSI: Promozioni Bio-Shop - Sconti fino al 33% su più di 200 prodotti bio!

2015/05/02

7 RIMEDI NATURALI DOPOSOLE FAI DA TE:creme.lozioni,oli ed additivi da evitare



L'estate si avvicina e con lei l'esposizione al sole della nostra pelle, quindi il rischio , come ogni anno, delle scottature solari o eritemi solari è in agguato anche sulla pelle delicata dei nostri bambini.

I segni più comuni sono l'arrossamento della pelle (o eritema), che compare dopo alcune ore dall'esposizione. La pelle diventa ipersensibile, quindi scatta la sensazione di prurito, diventa dolorosa al minimo contatto e nei casi più gravi si presenta gonfia, con formazione di bolle, mentre possono comparire malessere generale, febbre, mal di testa. Il soggetto colpito in modo grave può andare incontro a disidratazione e deve bere abbondantemente. La guarigione avviene nell'arco di alcuni giorni (da 3 a 20) a seconda della gravità dell'ustione.

Chi mi segue sa che, nel mio percorso green, con l'auto produzione non amo tanti prodotti, pochi, ma multifunzione.



I tre prodotti salvavita per l'estate sono:
Altri prodotti utili per l'estate sono: OLEOLITO d' IPERICO (attenzione è fotosensibilizzante) o quello di CAMOMILLA, cera d'api, olio di lino, vitamina E.
Questi prodotti salveranno la vostra pelle e quella dei vostri bambini contro gli eritemi solari, le piccole scottature.
Il burrò di Karitè, il gel di aloe o l'oleolito di lavanda svolgono già un'ottima azione emolliente, rigenerante, protettrice, se poi vengono combinati avremo delle lozioni doposole complete, e naturali, adatte per grandi e piccoli.

Proprietà del burro di karité
Ha proprietà idratanti lenitive e antibatteriche. Può essere utilizzato sia sulla pelle secca, squamata, o infiammata, sia sulle ferite o abrasioni per lenire, idratare e normalizzare la pelle. Utilizzato puro ha proprietà anti infiammatorie che possono essere impiegate per trattare le cicatrici di sbucciature, tagli e bruciature; è anche in grado di alleviare scottature da sole (grazie all’alta presenza di acido cinnamico) ed eruzioni cutanee; toglie il prurito dato dalle punture d’insetto; mitiga il dolore dato da affaticamento muscolare ed artrite. Viene consigliato anche nel trattamento di dermatite atopica in quanto sfiamma e lenisce il rossore della pelle.

Il suo alto contenuto di acido cinnamico gli conferisce la proprietà di bloccare alcuni raggi UV dannosi del sole, garantendo una certa protezione nell'esposizione solare.
Inoltre la sua consistenza grassa consente di creare una barriera efficace contro le irritazioni da vento, freddo e prodotti e detergenti aggressivi, senza occludere i pori, ma grazie al lento assorbimento della pelle. 

Proprietà del Gel aloe vera
Numerose le sue proprietà, ma a livello cutaneo possiamo apprezzare quelle cicatrizzanti,lenitive,anestetiche,antiinfiammatorie,riequilibranti, idratanti emollienti...per questo è ideale in caso di scottature anche solari!!

Proprietà oleolito alla lavanda

Effetto calmante,antimicrobico,cicatrizzante,lenitivo.

A questi prodotti potete aggiungere:


La vitamina E per conservare le lozioni: la vitamina E, un potente antiossidante, può aiutare a guarire la pelle rovinata. Inoltre, è un conservante naturale e protegge le lozioni doposole dallo sviluppo di funghi e batteri..

Cera d’api non raffinata per nutrire e calmare la pelle: la cera d’api contiene la propoli, nutriente per la pelle ed antibiotico naturale, tracce di vitamine e di minerali. La cera d’api conferisce alle lozioni doposole una consistenza solida e cremosa. Inoltre previene la perdita di idratazione nella pelle già disidratata.




Una volta che avete questi prodotti, potete usarli singolarmente o combinarli a piacere, a seconda delle vostre necessità e gusti!!

Perché auto prodursi creme doposole fatte in casa?
Non è una questione di costi, ma di sostanze che andiamo ad applicare sulla pelle. I prodotti commerciali soprattutto le linee "mamma-bimbo" nell'iconografia classica come NIVEA, GARNIER... sono ASSOLUTAMENTE DA EVITARE. La maggior parte di prodotti commerciali contengono derivati del petrolio che danno l'illusione di reidratare facendovi sentire la vostra pelle apparentemente liscia. Vi rimando alla lettura di SILICONI E PARAFFINA NEI COSMETICI : DA EVITARE E PERCHE'


INGREDIENTI DA EVITARE NEI DOPOSOLE O ABBRONZANTI

Se compriamo dei doposole commerciali attenzione che non contengano:

PARAFFINUM LIQUIDUM (antistatico / emolliente / solvente )
CETEARETH-20 (emulsionante / tensioattivo)
PROPYLENE GLYCOL (umettante / solvente
CETEARETH-12 (emulsionante)
CETYL DIMETHICONE (emolliente)
CERA MICROCRISTALLINA (petrolato)


ALTRE SOSTANZE DA EVITARE NEI DOPOSOLE O ABBRAONZANTI
Butyl Methoxydibenzoylmethane (Avobenzone)
Benzophenone-3(Bp-3)
Oxybenzone
Dioxybenzone
Octyldimethyl-PABA (OD-PABA)
Para amino benzoic acid
Octyl salicyclate
Phenylbenzimidazole
Homosalate
Sulisobenzone
Menthyl anthranilate
Trolamine salicyclate

Non dimentichiamo infine gli ALLERGENI DEI PROFUMI, e le sostante AUTOABBRONZANTI, ad esempio il doposole Garnier contiene anche una minima parte di autoabbronzante.

Quando vi prestate alla scelta del vostro doposole non cadete nell'inganno "a base di.." (argan, aloe vera...) leggete attentamente l'INCI. Anche se un prodotto è certificato e contiene ingredienti naturali, ciò non vuol dire che sia un prodotto valido. E' importante capire le proprietà di ogni singolo ingrediente, se fa bene alla pelle oppure se può essere dannoso.

NIVEA SUN Latte Doposole Nutriente INCI


AQUA (solvente)
GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
ALCOHOL DENAT. (solvente)
PARAFFINUM LIQUIDUM (antistatico / emolliente / solvente)
CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE (emolliente / solvente)
C13-16 ISOPARAFFIN (solvente)
CETYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / opacizzante / viscosizzante)
DIMETHICONE (antischiuma / emolliente)
GLYCERYL STEARATE (emolliente / emulsionante)
PEG-40 STEARATE (emulsionante / tensioattivo)
PRUNUS DULCIS (vegetale / emolliente)
TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
SODIUM CARBOMER (viscosizzante)
PHENOXYETHANOL (conservante)
METHYLPARABEN (conservante)
PROPYLPARABEN (conservante)
PARFUM

NIVEA  SUN Balsamo Doposole Rinfrescante INCI

Aqua, Cera Microcristallina, Para num Liquidum, Glycerin, Cetearyl Alcohol, Hydrogenated Coco-Glycerides, Stearyl Alcohol, Myristyl Alcohol, Parfum, Cucumis Sativus Juice, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Aluminum Starch Octenylsuccinate, Sodium Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer, Sodium Carbomer,Propylene Glycol,Phenoxyethanol, Linalool,Citral, Limonene.


Fra gli altri componenti si trova anche l' Aluminum Starch, una sostanza chimica tossica per il sistema nervoso umano.
Se effettuate una piccola ricerca sul sito NIVEA, trovare un prodotto con INCI sano o passabile diventa un'impresa impossibile. Chiedetevi spalmare queste sostanze sulla pelle mia o dei miei figli fa bene?

Concludiamo con un ultimo esempio, LA CREMA dermoprotettiva PREP, che contiene:

STEARIC ACID (Animal) (Fattore di consistenza)
PARAFFINUM LIQUIDUM (antistatico / emolliente / solvente)
PROPYLPARABEN (conservante)
METHYLPARABEN (conservante)

L'attenzione sui cosmetici, e su cosa ci spalmiamo è un' argomento ancora poco sentito in Italia, si è concentrati solo a proteggersi dal sole con alti fattori. Proteggersi dal sole va bene, ma la crema dovrebbe essere l'ultima soluzione come suggeriscono le linee guida, inoltre le creme solari solo imputate di arrecare moltissimi danni, sino ad essere cancerogene.

 

RICETTE DI 7 DOPOSOLE NATURALI 


1) GEL ALOE VERA PURO

Può essere spalmato direttamente sulla pelle arrossata..anche più volte al giorno,se lo teniamo in frigo ha anche un'azione rinfrescante.
Lo si può usare anche al sole e sulla pelle dei nostri bambini o neonati!!!

2) LOZIONE GEL ALOE VERA ED OLEOLITO LAVANDA 

Iniziamo a combinare la grande azione dell'aloe con quella idratante e calmante dell'oleolito alla lavanda. Questa combinazione è perfetta anche per le pelli più delicate dei bambini (Ottima anche in casi di decubito)

Ingredienti
160 gr gel Aloe vera
70 gr Oleolito alla lavanda

Mescolare gli ingredienti e conservare in un barattolo scuro, non al sole.

Alternative

Potete usare anche l'oleolito alla camomilla o iperico. L'iperico però merita un'attenzione maggiore, poichè, essendo fotosensibilizzante (al sole rende la pelle più sensibile agli effetti dannosi delle radiazioni a causa dell'ipericina che contiene) potete usarlo solo alla sera.

In assenza di oleolito alla lavanda, comporre questo gel doposole con le stesse dosi (o dimezzandole) di Gel aloe vera ed un olio vegetale , ad esempio quello di sesamo che fa benissimo alla nostra pelle. Aggiungere a piacere 3 gocce di olio essenziale alla lavanda.

3) BURRO DI KARITÉ PURO

Soluzione facile e davvero rapida, basta prendere alcuni cucchiai di burro e renderli cremosi frullandoli con un minipinner o frullino a mano. Conservare in luogo fresco, dentro un contenitore scuro.

Per chi ha davvero fretta e poca voglia di fare il burro può essere usato direttamente dal panetto, basta prenderne una piccolissima dose e con il calore delle mani diventerà un 'olio davvero idratante.

Ottima è la CREMA SUPER IDRATANDE ALLA LAVANDA che abbiamo preparato quest'inverno.. (vi ho rimesso il link per la ricetta..) ma se la volete ancora più corposa ecco la nuova ricetta aggiungendo la cera d'api.


4) CREMA DOPOSOLE SUPER IDRATANTE ANCHE PER I BAMBINI
Ingredienti

6 gr di cera d'api non raffinata
22 gr di burro di Karitè
32 gr di olio vegetale (mandorle dolci,sesamo,oleolito alla lavanda)
40 gr di gel aloe vera
o.e di lavanda 10 gocce (se non avete usato l'oleolito) oppure 10 gocce di olio essenziale alla menta.

Mettere a bagnomaria tutti gli oli e burri con la cera sino a scioglimento.(non deve bollire!!)
Far raffreddare,una volta tiepidi frullare qualche minuto con minipinner sino a comporre una crema.
Aggiungere il Gel di Aloe vera, frullare poi nuovamente sino a formare una crema liscia e corposa.
Aggiungere alla fine gli oli essenziali. Se li volete mettere entrambi dimezzate le dosi di ognuno. Totale 10 gocce.

Ideali per scottature, eritemi solari, dermatiti, piaghe...anche irritazioni da pannolino, pelle secca causata dal cloro della piscina.
Una volta provata non ne potrete fare a meno tutto l'anno!

Conservazione
In queste creme non è prevista acqua, quindi la conservazione è più sicura. Fate attenzione se usate l'olio di mandorle dolci, poiché che tende ad irrancidire più facilmente, in tal caso potete aggiungere un cucchiaino di tocoferolo, VITAMINA E (erboristeria) oppure una parte degli oli lo fate con l'olio di jojoba o germe di grano essendo ricchi di vitamina E!!! Altro olio molto efficace è l'olio di lino che da solo rigenera le pelli scottate dal sole!


Infine l'olio d'iperico. Come indicato in precedenza è fotosensibilizzante, quindi va prestata molta attenzione al suo uso. Non bisogna esporsi al sole dopo la sua applicazione. Sconsigliato sui bambini.

L'olio d'iperico è ottimo da solo, altrimenti ecco un efficace unguento all'iperico:


5)UNGUENTO ALL'IPERICO

L'unguento all'Iperico è un ottimo coadiuvante contro le scottature (anche dovute all'esposizione prolungata ai raggi del sole), stati di arrossamento, contusioni, herpes (anche labiali) e pruriti. Ha azione levigante e calmante sugli stati di pelle screpolata e secca delle mani e del corpo.

Ingredienti

88 gr oleolito di Iperico (in olio di oliva o di semi)
12 gr cera d'api
30 gocce o.e. timo

Pesare la cera direttamente in un contenitore farla fondere a bagnomaria, quindi aggiungere l'oleolito e mescolare fino a che tutto non sia uniformemente sciolto.

Far raffreddare un pochino e aggiungere l'olio essenziale, quindi versare in un vasetto pulito e sterilizzato. Raffreddandosi si solidificherà!!

6) LOZIONE RINFRESCANTE ALLA LAVANDA

Versare in un flaconcino o spruzzatore 250ml di acqua demineralizzata e 10 gocce di olio essenziale alla lavanda.
Conservare in frigo e spruzzare in caso di bruciore o prurito..ovviamente l'efficacia non è quanto quella delle creme.. ma il sollievo c'è e del tutto naturale.

7) LAVARSI CON AMIDO DI RISO

Questo il mio consiglio finale..amido di riso in scaglie fatto sciogliere in acqua appena tiepida e lavarsi senza sfregare...asciugarsi con teli di cotone o lino e NON SPUGNA!! Non strofinare la pelle irritata dal sole.. ma tamponarla.

Questo consiglio è utile in qualsiasi caso di irritazione.. anche da pannolino.


CONSIGLIO IMPORTANTE

Valutare attentamente la gravità della scottatura... se presentate alcuni sintomi seguenti recatevi dal dottore o pronto soccorso.
I sintomi per cui stare in guardia includono:

Vertigini
Sensazione di debolezza
Battito accelerato
Respiro accelerato
Estrema sete o mancanza di urine
Occhi infossati
Pelle pallida e sudata
Nausea, febbre o brividi
Dolore agli occhi o sensibilità alla luce
Bolle gravi

E' importante ricordare che l'utilizzo improprio degli oli essenziali può essere dannoso anche quando si utilizzano oli, come la lavanda, considerati sicuri.

OLI ESSENZIALI consiglio la lettura di questo post generale,informativo sugli oli,e precauzioni di utilizzo.

RACCOMANDO LA LETTURA DI QUESTO ARTICOLO PRIMA DI ASSUMERE QUALUNQUE ERBA OFFICINALE

ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.

La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.
  

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento è gradito...per confrontarsi,crescere insieme.Niente spam grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...