Cerca nel blog

2015/03/12

DETERGENTE PRONTO LEGNO FAI DA TE:LUCIDANTE,SGRASSANTE


detergente legno fai da te olio e limone
Dopo aver imparato a fare i tre spruzzini magici per la pulizia di quasi tutta la casa,anticalcare,lucidanti,disinfettanti ideali per bagno,cucina,acciaio…trovo utile condividere il mio spruzzino per la pulizia dei mobili in legno.

I mobili in legno sono solita spolverarli semplicemente con panni in microfibra nelle mie pulizia settimanali, ma tre volte l’anno,in linea generale in corrispondenza delle pulizie generali profonde li nutro con l’olio del mio spruzzino.

Potete usarlo anche in alternativa spruzzando semplicemente il prodotto sul panno ed usarlo come cattura polvere..ne userete meno ,sarà più veloce ma il risultato sarà lo splendore!.
Consiglio comunque nutrire i mobili almeno due volte nel corso dell’anno versando il prodotto proprio sul mobile.

PERCHE’ FARE UNO SPRUZZINO PER IL LEGNO IN CASA?

  1. Ecologico ad impatto zero.
  2. Ideale anche per chi ha bambini in casa che gattonano e si appoggiano sui mobili e poi mettono le mani in bocca, i detergenti commerciali lasciano una patina tossica sui mobile che viene poi ingerita !Con lo spruzzino fatto in casa..l’ingestione è solo di olio e limone!!!
  3. Si hanno tre prodotti in uno: acchiappa polvere,detergente e lucidante nutriente.
  4. Altro passo per il nostro percorso Green,cercando di limitare l’acquisto di prodotti commerciali inutili e dannosi per la salute.


INGREDIENTI
1 bicchiere di olio d’oliva (non serve l’extra vergine!!) circa 1 dl
30/35 gocce di succo di limone

Versare gli ingredienti in uno spruzzino pulito,ed asciutto,ad ogni utilizzo sbattere per mescolare.

Per trattamento settimanale
Spruzzare una piccola quantità di prodotto su di un panno morbido pulido e passarlo sui mobili.
Servirà per "acchiapppare" la polvere,detergere,e lucidare!!Tutto in uno!!
Ne basterà poco !!

Per un trattamento profondo
Spolverare prima il mobile.Spruzzare il prodotto sul legno e con panno morbido distribuirlo uniformemente con movimenti circolari,poi ripassare seguendo le venature del legno.
Il limone sgrasserà,l’olio nutrirà.
Lasciare assorbire bene,nel frattempo dedicatevi ad altro…dopo anche un’oretta con panno di lana o micro fibra pulito ripassare per togliere l’eccesso e lucidare.


Alternativa all’olio d’oliva si può usare l’olio di lino.
L’olio di lino crudo lo userete per nutrire il mobile in profondità, perchè grazie alla sua composizione è in grado di essere assorbito dal legno.
L’olio di lino cotto invece è formato da catene molto più lunghe che non penetrano nel legno,quindi viene sfruttato perchè crea una patina protettiva sopra.Quindi utile per impermeabilizzare ad esempio.

Se volete fare lo spruzzino quindi consiglio l’olio di lino crudo e limone.

I TRE SPRUZZINI INDISPENSABILI
AMMORBIDENTI NATURALI PER LA LAVATRICE

1 commento:

  1. Buongiorno, in rete ho trovato questa ricetta per pulire il legno. Ne sto utilizzando attualmente una che prevede anche il detersivo di Marsiglia e qualche goccia di olio essenziale a proprio gustogusto. Il risultato è stato eccezionale e sono curiosa di provare anche questa. Il mio dubbio è un altro. So che l'olio essenziale di limone è fotosensibile. Dato che mi sto dedicando alla pulizia degli scuri esterni di casa volevo essere sicura che non ci possano essere sgradevoli sorprese di strane macchie sul legno quando subito dopo saranno baciati dal sole. Sapete dirmi se c'è questo rischio?
    Grazie e buona giornata.
    Elena

    RispondiElimina

Ogni commento è gradito...per confrontarsi,crescere insieme.Niente spam grazie.