Cerca nel blog

2015/01/17

BERGAMOTTO:OLIO ESSENZIALE , FRUTTO, PROPRIETA' ,CONTROINDICAZIONI E TRUFFE

OLIO ESSENZIALE DI BERGAMOTTO 
E SUE PROPRIETA'



Famiglia: Rutaceae
Genere e specie: Citrus
Quando si raccoglie:

Il nome comune è Bergamutto,Briamutto,il bergamotto è il nome italiano del Citrus Bergamia o Citrus Aurantium.
Origine incerta,avvolta come sempre in queste situazioni da aloni di mistero e miti che aleggiano,ma poco importa se fu Cristoforo Colombo ad importarla,o se l'incrocio presunto fra Limo ed Arancio è avvenuto nelle nostre terre..o se ancora il nome deriva dal turco beg armudi ,ovvero"pero del signore"il fatto certo è che se si vuole la "vera" pianta dl bergamotto bisogna ricercarla nella nostra Calabria.Solo qui ha il suo Habitat più naturale ed esclusivo ,ben circoscritto nella sottile striscia di terra tra Villa San Giovanni e Monasterace, nella provincia di Reggio Calabria.
Questo frutto solare hanno cercato di farlo fruttificare nelle varie aree del mondo come la California, Israele, Spagna e Grecia, ma tutti falliti senza alcun successo,o almeno dando origine ad un frutto che non ha le stesse alte proprietà come quello prodotto in Italia. L'olio essenziale al bergamotto di Calabria ha infatti il marchio DOP.

Prima di procedere alla descrizione delle sue proprietà ricordo di leggere infondo le controindicazioni e contraffazioni.

IL FRUTTO BERGAMOTTO

Il frutto non lo si trova in commercio ma solo in vendita al dettaglio nel periodo che va da ottobre a fine
febbraio, perchè due sono le fioriture quindi due le raccolte.Lo trovate in vendita anche on line,vi rimetto però all'associazione AICAL per un acquisto sicuro.
Il bergamotto si può spremere come le arance o limoni e bevuto oppure utilizzarlo in condimento alle insalte,carne,..le bucce per aromatizzare.Avverto che il succo è però particolarmente amaro per la presenza di naringina,ma grazie a questo ed al suo contenuto di polifenoli (per dirla in breve le molecole antiossidanti più rappresentative..)il bergamotto è indicato per abbassare il tasso di colesterolo.

L'acido citrico contenuto è altissimo pari a 66g/L,parlarne per l'uso domestico sinceramente mi sembra un delitto.. (qui come usare l'acido citrico per le pulizie) vi consiglio di comprarlo ed usarlo per scopo alimentare e salutare!!!


PROPRIETA' DEL BERGAMOTTO

Come per la curcuma,il tea tree oil,anche per il bergamotto ci vorrebbe un blog interamente dedicato a lui..!!vediamo di riassumere alcune sue proprietà
Il Bergamotto ha proprietà antisettiche,cicatrizzanti,balsamiche,attivanti della circolazione,antireumatiche,
antiinfiammatorie,antimicotiche,antistress,antispasmodiche e sedative, quindi trova impiego come:

Antidolorifico:per uso locale si può usare dopo aver testato con una goccia nell'incavo gomito la non intolleranza, si può fare un impacco per lenire il dolore da contusione,(senza escoriazione)o dolori reumatici.Vedi impacco infondo al post.
Affaticamento:essendo un buon attivatore della circolazione risulta un buon tonico in caso di affaticamento generale.Una goccia su ciascun polso due o tre volte al giorno.. e massaggiare in senso orario sino ad assorbimento.
Anti colesterolo vedi sopra.Assumere regolarmente per via orale massimo tre volte al giorno come tisana o con zucchero(vedi in fondo al post metodi di assunzione)
Affezioni bronchiali e respiratorie: per mal di gola,tosse,faringiti,laringiti,stomatiti,raffreddore,
influenza,tosse,febbre.Utile usare sotto forma di tisana o suffumigi,gargarismi.Per infiammazioni della gola tonsille consiglio gargarismi con una miscela di tre oli essenziali :20 gocce di olio essenziale di Bergamotto, 20 di Timo e 10 di Tea Tree oil malaleuca. Fare sciacqui 3 volte al giorno lontano dai pasti.
Non è consigliabile mescolare più di tre oli essenziali.
Ansia,insonnia,depressione Agisce sul sistema nervoso contrastando gli stati d’ansia, è un efficace rimedio in caso di insonnia, perché rilassa, conciliando il sonno.Usato con i diffusori per ambienti  favorisce la concentrazione al lavoro e studio,inoltre  purifica l’aria .Molti sostengono che riduce il desiderio di fumare,personalmente non provato perchè non fumo,comunque giro l'informazione.
Una o due gocce sulle tempie, o sullo sterno e massaggiare delicatamente sino ad assorbimento possono aiutare,come per la lavanda a conciliare il sonno, a calmare lo stato d'ansia.Ottimo in questi casi anche un bel massaggio utilizzando sempre olio vettore esempio di mandorle dolci ,scaldato appena con 3/4 gocce di olio di Bergamotto.Aiuta a rilassarsi e contemporaneamente è energizzante.
In alternativa anche i bagni rilassanti sono molto validi.In questo caso prima versare l'olio in alcune manciate di sale grosso per farlo assorbire e poi versare questo sale intrinso nell'acqua calda...altrimenti l'olio essenziale non si diluisce.
Antiparassitario intestinale Assumere regolarmente per via orale massimo tre volte al giorno come tisana o con zucchero(vedi in fondo al post metodi di assunzione)
Regolatore gastro intestinale,ottimo astringente.
Regolatore funzioni epato-pancreatiche;
Favorire la digestione:come cura abituale, diluire 4 o 5 gocce con poca acqua calda e bere subito dopo i pasti principali.
Stimolante dell’appetito 
Riduce tachicardia e ipertensione arteriosa Assumere regolarmente per via orale massimo tre volte al giorno come tisana o con zucchero(vedi in fondo al post metodi di assunzione)
Infezioni apparato urinario:cistiti,perdite vaginali.In questo caso i rimedi della nonna sono utilissimi facendo il così detto semicupio.Ovvero immersione sino al bacino in acqua fredda o calda a seconda delle esigenze.Per la cistite: preparare acqua tiepida sufficiente per un semicupio che copra tutto il bacino, aggiungere 10 gocce di olio essenziale di Bergamotto. Immergersi e rimanere per circa 15 minuti, massaggiando la zona pelvica e quella renale.Oltre a l bergamotto per la cistite è valido anche il semicupio con essenziali come ginepro,mirto,sandalo, tutti oli essenziali più forti.
Altri oli essenziali utili per problemi intimi possono essere:
olio essenziale di lavanda (calmante), olio essenziale di malva (rinfrescante ed emolliente), olio essenziale di salvia (lenitivo e anti prurito), l'olio essenziale di camomilla (protettivo e lenitivo), l'olio essenziale di carota (decongestionante e tonificante), l'olio essenziale di limone (antisettico e antinfiammatorio), l'olio essenziale di timo (antimicrobico) l'olio essenziale di tea tree o malaleuca ( antisettico e immunostimolante)
Detergente anti acne e pelle grassa,seborreaOttimo questo impacco sia per acne o malattie della pelle: preparare 250 ml di acqua fredda ed aggiungere 5 gocce di olio essenziale di Bergamotto.
Mescolare e fare impacchi sulle zone interessate, badando a cambiare la compressa di garza, possibilmente sterile, non appe- na si sarà scaldata. Ripetere l'operazione, una volta al giorno, per due settimane consecutive.per le sue proprietà disinfettanti e riequilibranti,utile anche in caso di Psioriasi,eczema.
Antimicotico:sia pelle,unghia,parti intime,cuoio capelluto e candida...
Cura dei capelli: utile per capelli lucenti e prevenirne la caduta.Sgrassa in modo naturale la cute mantenendola sana,riequilibrandone il PH.
E' sufficiente aggiungere qualche goccia di essenza all'acqua dell'ultimo risciacquo, ogni volta che si lavano i capelli.
Cicatrizzante:20 gocce in mezzo litro di acqua tiepida. Usare per pulire le ferite. È ottimo ed efficace come disinfettante e per facilitare la guarigione.
Repellente per gli insetti


RICETTE  e PREPARATI CON OLIO ESSENZIALE DI BERGAMOTTO

Come tisana e per via orale può essere assunto per tutte le affezioni bronchiali,infiammazini del cavo orale,gengivale.Per combattere il colesterolo,tachicardia..insomma tutte le varie patologie endogene,favorire la digestione...

TISANA
Versare tre gocce di essenza di bergamotto in una tazzina di acqua calda,dolcificare con miele o zucchero di canna integrale e bere subito

PER VIA ORALE ANCHE:
Tre gocce di olio essenziale in un poco di zucchero di canna integrale e sciogliere lentamente in bocca.Massimo tre volte al giorno.

GARGARISMI PER INFIAMMAZIONI CAVO ORALE
Gargarismi con una miscela di tre oli essenziali :20 gocce di olio essenziale di Bergamotto, 20 di Timo e 10 di Tea Tree oil malaleuca. Fare sciacqui 3 volte al giorno lontano dai pasti.

SEMICUPIO
Ovvero immersione sino al bacino in acqua fredda o calda a seconda delle esigenze.Per la cistite: preparare acqua tiepida sufficiente per un semicupio che copra tutto il bacino, aggiungere 10 gocce di olio essenziale di Bergamotto. Immergersi e rimanere per circa 15 minuti, massaggiando la zona pelvica e quella renale.

IMPACCO ANTIDOLORIFICO ANESTETIZZANTE
Mescolare in un cucchiaio da cucina di vasellina una massimo due gocce di olio essenziale di Bergamotto,risulterà un blando anestetico,ovviamente in zone non lese,con escoriazione.

Altri oli con cui si armonizza: l’olio di Bergamotto si accorda bene con Cipresso, Limone, Lavanda, Geranio,
Camomilla, Neroli, Gelsomino, Ginepro, Violetta

USO IN CUCINA DEL BERGAMOTTO

come detto si può usare a fettine per condire le insalate,gli arrosti,come spremuta anche se amara fa benissimo... e una chicca buona buona...MARMELLATA FATTA IN CASA AL BERGAMOTTO.
Seguita la ricetta e vi rilascio anche il link per una marmellata perfetta in cottura...e poi ultima chicca SCORZE CANDITE AL BERGAMOTTO.. sono deliziose anche coperte di cioccolato fondente.....!!!

Non mi soffermo qui su tutti gli usi che ne vengono fatti di questo stupendo olio... dal buonissimo the aromatizzato.. il famoso EARL GREY,alle grappe,digestivi sino..ai profumi...per quello ci saranno nuovi articoli ad aspettarci!

EFFETTI COLLATERALI
Come tutti gli oli essenziali va usato con cautela e nelle dose consigliate dall'erborista,accertandosi che sull'etichetta sia indicato spremitura a freddo.
L'olio essenziale di bergamotto contiene inoltre gli psoraleni, che se entrano in contatto con i raggi UV aumentano la loro reattività causando danni nel DNA,provocandone la morte.Cosa vuol dire, vuol dire che l'olio essenziale di bergamotto o prodotti che lo contengono è bene non spalmarli prima di esporsi al sole
perchè altamente dannosi.

Perchè è bene usare l'olio essenziale defurocumarinizzato?

Attraverso il processo di "defurocumarinizzazione" è possibile ridurre notevolmente il Bergaptene (sostanza appartenente alla famiglia degli psoraleni )una sostanza fototossica e fotomutagena che per esposizione al sole può provocare ustioni anche agli strati cutanei più profondi.
Perquesto è preferibile utilizzare l'essenza defurocumarinizzata.

Da non somministrare ai bambini di età inferiore ai 2 anni.
Per chi si avvicina per la prima volta e per gli anziani sopra i 65 anni è bene iniziare con poche dosi  e via via aumentare.


ATTENZIONE

L'olio essenziale di Bergamotto è particolarmente soggetto a contraffazioni essendo una essenza pregiata prodotta in quantità relativamente piccole. Generalmente la contraffazione consiste nel "tagliare" l'essenza, ovvero nell'aggiungere distillati di essenze di scarsa qualità e basso costo(QUANDO VA BENE..) ad esempio di arancia amara e di menta bergamotto e/o miscele di terpeni naturali o sintetici, o nel "ricostruire" l'essenza a partire da prodotti chimici di sintesi, colorandola con clorofille. A livello mondiale ogni anno si commercializzano circa tremila tonnellate di essenza dichiarata di bergamotto, mentre l'essenza genuina di bergamotto prodotta annualmente ammonta a non più di cento tonnellate.
Il PROBLEMA  è quando VIENE ALLUNGATO con delle sostanze, come la trementina, che permettono la creazione in laboratorio di un surrogato dell’essenza di bergamotto, un prodotto di sintesi che permette di decuplicare le quantità di essenza messa in commercio con la conseguenza di offrire più che lauti guadagni a chi la commercializza e agli esportatori”.


Come ha spiegato il Presidente del consorzio del Bergamotto si ha a un cartello che commercializza l’olio fortemente diluito e anche a causa di un fenomeno crescente di adulterazioni.


La tutela “Per proteggere le nostre colture – continua Elio Pizzi – abbiamo istituito nel 2007 un consorzio di tutela che ha il compito di controllare e reprimere le frodi in commercio anche in considerazione del fatto che il bergamotto è protetto da un marchio dop dal 2001 e che stiamo studiando la possibilità di poterlo fare dichiarare patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Non è facile tenere sotto controllo tutto il mercato ma abbiamo stimato che anche solo riuscendo a ridurre del 10% i prodotti “diluiti” in circolazione, si potrebbe anche quintuplicare la produzione reggina arrivando ad immettere nel mercato fino a 500mila chili di essenza ogni anno”.


PER QUESTO MOTIVO ACCERTATEVI DI AVER ACQUISTATO IL VERO OLIO ESSENZIALE DOP della Calabria.

Il mio piccolo contributo desidero darlo suggerendo come referente  l'associazione AICAL per la salvaguardia del prodotto DOP di Calabria.

suggerisco anche questa breve lettura...bergamotto cedro reggino..diffondiamo ed aiutiamo il nostro paese.

..qui ci sarebbe da fare altro post...prossimamente..




RACCOMANDO LA LETTURA DI QUESTO ARTICOLO PRIMA DI ASSUMERE QUALUNQUE ERBA OFFICINALE

ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni erboristiche delle piante sono riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.

La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.
  







http://www.aical.it/essenza_di_bergamotto/olio_essenziale_di_bergamotto.htm
http://www.bergamotto.eu/bergamotto/contraffazione/
http://www.goleminformazione.it/articoli/bergamotto-cedro-reggino.html#.VLqM9tKG8m0
http://www.bergasterol.it/aical.html

1 commento:

Ogni commento è gradito...per confrontarsi,crescere insieme.Niente spam grazie.