Cerca nel blog

2015/01/05

5 DOLCI FAI DA TE PER LA CALZA DELLA BEFANA

Sicuramente la Befana il peccatuccio lo fa.. e capisco che sarà difficile non riempirla con i dolci commerciali e barrette ormai famose adorate da piccoli e grandi.. ma cerchiamo almeno di tentare una via di mezzo,inserendo dolci fatti in casa, educando i piccoli ed insegnando ormai ai grandi che il commerciale è pieno di prodotti dannosi...ed anche se hanno un sapore strabiliante e la confezione da urlo..questo non basta e non è buono per crescere in salute..piccoli passi,piccole ricette da inserire nelle calze della Befana!!

Per la disinformazione alimentare consiglio di sfogliare la mia pagina

CARBONE


Qui il video della ricetta che ho preso da Csaba.. perchè è quello più semplice e senza alcool come indicano invece la maggior parte delle ricette!!

INGREDIENTI (per 6 persone)
500 g di zucchero
acqua del rubinetto
1 bianco d’uovo
100 g di zucchero a velo
2 cucchiaini abbondanti di colorante nero, alimentare

PROCEDIMENTO
Metti 300 g di zucchero in una casseruola piuttosto ampia e copri con acqua del rubinetto – è sufficiente che arrivi a coprire lo zucchero. Mescola per far sciogliere lo zucchero, poi metti sul fuoco e lascia bollire per circa 10 – 15 minuti, sino a che otterrai un caramello dorato.

Mentre il caramello cuoce, monta il bianco d’uovo con lo zucchero rimanente (200 g) poi aggiungi lo zucchero a velo e il colorante nero. Monta ancora con la frusta elettrica, sino ad ottenere una meringa grigia scura.

Quando il caramello è pronto, abbassa la fiamma e aggiungi la meringa nella casseruola. Mescola bene per amalgamare e lascia riposare qualche secondo, poi trasferisci in uno stampo da plum cake antiaderente e livella con il dorso del cucchiaio. Lascia raffreddare completamente, poi spezzalo.

 

CIOCCOLATINI AL COCCO 

In soli 12 minuti avrete dei buonissimi cioccolatini al cocco facilissimi da fare velocissimi da mangiare!!

INGREDIENTI
- 1 cucchiaio di zucchero
- 25 gr di burro
- 100 gr di cocco grattugiato
- 250 gr di cioccolato fondente
- 50 ml di latte

PROCEDIMENTO

Mette il burro sul fuoco e scioglietelo dolcemente: aggiungete lo zucchero e il latte e lasciate sul fuoco il tempo necessario affinché lo zucchero si sciolga completamente. Aggiungete quindi il cocco grattugiato (lasciatene da parte un paio di cucchiai per la decorazione) e otterrete un’impasto di cocco.

Create con le mani della palline e distribuitele su una teglia ricoperta con la carta da forno e mettetele in freezer per una decina di minuti. Nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente: infilzate quindi con uno stuzzicadenti e immergete le palline di cocco nel cioccolato.

Adagiate le palline coperte di cioccolato sul vassoio utilizzato precedentemente e fate cadere a cascata il cocco che avete avanzato. Lasciate asciugare ancora qualche minuto e i cioccolatini sono pronti!

GELATINE DI FRUTTA










Le gelatine alla frutta possono essere preparate utilizzando spremuta d'arancia filtrata, succo di limone o altri succhi di frutta preparati in casa utilizzando una centrifuga, oppure biologici. Per la preparazione delle gelatine di frutta occorrono 200 ml d'acqua, 250 ml di succo di frutta fresca, 8 gr di agar agar in polvere e da 100 a 200 gr di zucchero, preferibilmente di canna, a seconda del grado di dolcezza che desiderate per le vostre caramelle. A questo indirizzo potete consultare la ricetta completa per la preparazione delle gelatine di frutta, che potranno essere spolverizzate con dello zucchero e confezionate all'interno di sacchetti di carta trasparente prima di essere inserite nella calza della befana.

2° SECONDA VERSIONE con fogli di gelatina


Lasciate alcuni fogli di gelatina in ammollo per 10 minuti, nel frattempo mettete in un pentolino 200 gr di zucchero di canna con 2 cucchiai di succo di limone e 10 cucchiai di succo di frutta (ananas, arancia, fragola…). Portate a bollore per 5 minuti.

Allontanate dal fuoco e aggiungete i fogli di gelatina ben strizzati; mescolate quindi fino a completo scioglimento. Con un cucchiaino prendete il composto e riempite degli stampini in silicone. Non usate stampini con forme strane (non è facile togliere le caramelle), ma a sfera o quadrato. Mettete lo stampo in frigo per un paio d’ore, prendete le caramelle e rotolatele nello zucchero (e aggiungete del colorante se lo desiderate).


LECCA LECCA

I lecca-lecca possono essere preparati in casa con dello sciroppo da realizzare con zucchero di canna e con del succo fresco di arancia o di limone ; altrimenti è possibile optare per dei succhi di frutta biologici.

Utilizzate 50 millilitri del succo prescelto ogni 100 grammi di zucchero di canna. Versate il succo e lo zucchero in un pentolino, mescolate per fare in modo che si sciolga il più possibile, quindi accendete il fornello e mescolate di tanto in tanto fino a quando non otterrete la consistenza del caramello semi-liquido. Prima che si indurisca, versate il caramello su di una teglia da forno unta con dell'olio aiutandovi con degli stampini per biscotti per dare forma ai lecca-lecca. Inserite uno stuzzicadenti, che farà da bastoncino, in ognuno di essi, e lasciate raffreddare.


LECCA LECCA AL CIOCCOLATO
INGREDIENTI
350 grammi di cioccolato bianco o nero, tritato finemente; bastoncini per lecca lecca; nocciole; mandorle; codette colorate; frutta candita.

PROCEDIMENTO:

Tritate grossolanamente mandorle e nocciole.
Mettete un foglio di carta da forno su una teglia.

Adesso, mettete il cioccolato bianco in una pirofila di vetro resistente al calore e mettete nel forno a microonde per 30 secondi. Mescolare il cioccolato con una spatola di gomma, e rimettete in microonde per altri 30 secondi e mescolate nuovamente.

Continuare l’operazione con intervalli di 30 secondi fino a quando il cioccolato è sciolto.
Continuate a mescolare e mettere in microonde fino a quando il cioccolato non sarà liscio e dal colorito uniforme.

Usando un cucchiaio , versate il cioccolato fuso cercando di creare dei cerchi sulla carta forno preparata prima e disponete i bastoncini in mezzo a ogni cerchio di cioccolato facendo in modo di incorporarlo bene.
Cospargere la facciata superiore dei lecca-lecca in modo uniforme con le nocciole, le mandorle tritate e con tutte le decorazioni che preferite e che avete lasciato da parte prima.
Mettere in frigo e lasciate indurire almeno una mezz’oretta prima di darle ai vostri bimbi.

Questi mi mancano.. ma provvederò.. ricetta presa da Pilloledigioia che ringrazio per la sfiziosità suggerita!!!


Altri link utili

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento è gradito...per confrontarsi,crescere insieme.Niente spam grazie.