Cerca nel blog

2015/01/10

15 RIMEDI CONTRO LA TOSSE:ERBE ESERCIZI YOGA





Con l'arrivo del freddo, ecco uno dei disturbi tipici della stagione autunnale o invernale: la tosse. I motivi della tosse sono vari,di cui non parlerò in questo post.. hanno tutti un fattore comune: il fastidio che talvolta si trasforma in vero dolore al petto e gola irritando maggiormente l'epitelio..
Proviamo a non ricorrere subito al rimedio comprato in farmacia, con più controindicazioni delle indicazioni, come mucolitici chimici e sedativi...soprattutto se non cronico, possiamo trovare vari rimedi naturali e posizioni di yoga che possono venirci incontro e donarci sollievo. Parlo anche dei bambini,anche se per loro ho fatto un post specifico perchè soprattutto l'utilizzo dei mucolitici in età inferiore ai due anni è vietato e sopra è sconsigliato..leggi
MUCOLITICI VIETATI AI BAMBINI SOTTO I DUE ANNI  Sobrepin,Mucosolvan etc. foglietti illustratitivi ingannevoli

1)KRIA ,ASANA CONTRO LA TOSSE


In aiuto ci viene lo yoga con questo krya, costituito da un' asana  davvero facile adatta anche per i bambini.



Fonte: libro "Yoga for Health and Healing" di Yogi Bhajan in satnam la via dello yoga potrete consultare molti altri krya utilissimi.





Siedi nella posizione del Loto (a gambe incrociate), oppure sui talloni. Intreccia le mani nel Mudra di Venere, dietro la schiena. Piegati in avanti fino a toccare il pavimento con la fronte e poi stira le braccia portandole in verticale più che puoi. Rilassati nella posizione e mantienila per 2 minuti. Questa postura aiuta a calmare la tosse e a liberarsi del muco. Praticala per 2 minuti ogni ora, quando stai male.

2)Erbe,sciroppi,rimedi naturali contro la tosse

Prima di assumere qualsiasi erba officinale o rimedio a base di erbe consiglio la lettura generale dell'oro utilizzo,precauzioni,controindicazioni, perchè anche se naturali è importante saperne fare buon uso rispettando la dose consigliata.

ERBE OFFICNALI ,FITOTERAPIA INDICAZIONI GENERALI IMPORTANTI

TISANE,INFUSI,DECOTTI DIFFERENZE

-Gargarismi



1)Gargarismi miele e limone
Si scaldano due cucchiai e mezzo di miele (meglio se di eucalipto) e del succo di limone, si fanno i gargarismi, e poi si declutisce: il miele ha un'azione lenitiva, mentre il limone disinfetta, allevviando così l'infiammazione.
2)Gargarismi tisana al timo
Vedi sotto l'infuso al timo, che dovrete lasciar raffreddare invece di berlo e fare gargarismi tre volte al giorno.

- Sciroppi
3)Sciroppo al miele
Per la preparazione dello sciroppo, riscaldate in un pentolino il succo di un limone e versatelo in una ciotola aggiungendo un cucchiaio di olio di semi di girasole e mezzo bicchiere di miele. Mescolate bene per amalgamare il tutto e trasferite in barattoli di vetro sterilizzati, da conservare in frigorifero. Prendetene uno o due cucchiaini al bisogno per calmare la tosse.
4)Sciroppo di timoFar bollire per 15 minuti in un litro di acqua 6 cucchiai di camomilla,4 di timo,2 di salvia(anche due o tre foglie intere vanno bene) e se li avete 2 di calendula.Far bollire ,filtrare e poi rimettere sul fuoco sino a far restringere ottenendo circa 200 ml.Spegnere il fuoco.
Aggiungere un cucchiaino di miele, amalgamare bene.
5) Sciroppo all'aglio
Immergete tre teste d'aglio sbucciate e tagliate a spicchi in due bicchieri d'acqua. Riponete il tutto in una pentola e lasciate cuocere fino a quando l'acqua non si sarà dimezzata. Rimuovete gli spicchi d'aglio e aggiungete al liquido ottenuto 1 bicchiere di aceto di mele e 40 grammi di miele. Mescolate, portate ad ebollizione, lasciate raffreddare e conservate in una bottiglietta di vetro in frigorifero. Prendetene un cucchiaio al giorno.
6)Sciroppo aceto di mele e miele
Semplicissimo da preparare al momento quando desiderate provare a calmare la tosse in maniera naturale. Mescolate semplicemente mezzo cucchiaino di miele e mezzo cucchiaino di aceto di mele ed assumetelo immediatamente.

-Infusi e preparati da bere


7)Latte e salvia
Utile in questi casi l'impiego della salvia come foglie secche e mescolate a miele o fatte bollire nel latte (hanno effetto immediato).
8)Latte e curcuma
Aggiungere 1/2 cucchiaino di curcuma in polvere a 1 tazza di latte, portare ad ebollizione e bere durante la notte.Ideale per tosse grassa9)Arancia calda, alloro,camomilla
Ingredeinti:spremuta di arancia,1 foglia di alloro,1 bustina di camomilla,miele
Spremuta di arancia messa in un pentolino e scaldata insieme ad una bustino di camomilla e foglia di alloro.
Glioscere poi un cucchino di miele.Bere calda.Ideale per la tosse secca e stizzosa.VARIANTE:(Si può sostituire la spremuta mettendo in ebbolizione la scorza di un limone biologico in 250 con la bustina di camomilla ,poi aggiungere il miele)
10)Infuso al timoUn infuso a base di timo per calmare la tosse può essere preparato portando ad ebollizione 250 ml d'acqua, che dovrà essere versata all'interno di una tazza sul cui fondo sarà già stato cosparso un cucchiaino di timo essiccato e tritato. Lasciate riposare per dieci minuti, filtrate e bevete massimo tre volte al giorno al giorno. L'infuso può essere lasciato raffreddare e utilizzato per i gargarismi nel casso in cui la tosse sia accompagnata da mal di gola.
11) Infuso al basilico
Oltre all'infuso al timo, anche l'infuso al basilico può essere utilizzato per calmare la tosse. Versate sul fondo di una tazza un cucchiaino di foglie di basilico precedentemente essiccate e tritate. Portate ad ebollizione 250 ml d'acqua in un pentolino e versatela nella tazza con il basilico. Lasciate riposare per 10 minuti, filtrate e bevete una volta al giorno.
12)Infuso finocchio e zucchero di canna
Mescolare in parti uguali polvere di finocchio e zucchero di canna in cristalli; masticare, se necessario. Preparare una tisana lasciando in infusione 1 cucchiaino di semi di finocchio in 1 tazza di acqua calda per 20 minuti; filtrare e aggiungere 1 cucchiaino di miele e ½ limone spremuto. Bere secondo necessità.Ideale per tosse secca.
13)Tisana camomilla,timo e salvia
Far bollire per 15 minuti in un litro di acqua 6 cucchiai di camomilla,4 di timo,2 di salvia(anche due o tre foglie intere vanno bene) e se li avete 2 di calendula.Far bollire ,filtrare e poi rimettere sul fuoco sino a far restringere ottenendo circa 200 ml.Spegnere il fuoco.
14)Infuso Timo,eucalipto,liquirizia
Particolarmente indicata per sedare la tosse secca, la miscela è composta da foglie di eucalipto, fiori di timo e radice di liquirizia. Fate bollire l’acqua e mettete in infusione per 10 minuti un cucchiaino di miscela che vi siete fatti preparare dall’erborista.
Poi filtrate il preparato con un colino e versate tutto nella tazza.Per addolcire miele o zucchero di canna integrale.
15)Infuso alla rosa canina
Per la preparazione di un infuso di rosa canina vi occorreranno due cucchiaini delle sue bacche essiccate per ogni tazza da 250 ml d'acqua. Portate l'acqua a voi necessaria ad ebollizione e versatela nelle tazze sul cui fondo avrete già disposto le bacche. Lasciate riposare per quindici minuti, filtrate e bevete una volta al


3) Aromaterapia per la tosse

Le essenze usate per sciogliere ed eliminare l'eccessiva secrezione prodotta nei bronchi e polmoni,e sedare la tosse, hanno proprietà balsamiche e mucolitiche e antibiotiche. Le applicazioni di questi oli sono la diffusione ambientale, tramite fumenti (5-7 gocce nell'acqua calda) o attraverso il massaggio aromaterapico sul torace (3 gocce in olio vettore come olio di mandorle); infine l'assunzione per uso interno, 2-3 gocce in un cucchiaino di miele, 2-3 volte al giorno.

Olio essenziale di timo: aiuta a fluidificare ed espettorare il catarro da bronchi e polmoni, sfiamma le congestioni del cavo orale, della gola, delle mucose polmonari e nasali. Per queste proprietà risulta essere uno dei rimedi elettivi contro tosse, bronchite, pertosse e nelle malattie da raffreddamento.

Olio essenziale di mirto: ben tollerato anche dai bambini, ha un effetto mucolitico, espettorante e fluidificante del catarro. Aiuta a decongestionare le vie respiratorie infiammate, in caso di raffreddore, bronchite, tosse, anche quella dei fumatori, e in tutte le malattie croniche dell'apparato respiratorio.

Olio essenziale di niaouly: i suoi ambiti di applicazione sono legati ai disturbi tipici dell’inverno, come tosse, influenza, raffreddore, mal di gola. Svolge un’azione decongestionante su bronchi e polmoni, quindi è indicato in tutte le forme di tosse, sia grassa, che secca: nel primo caso aiuta a eliminare il catarro, mentre nel secondo aiuta a fluidificarlo, permettendone l’espulsione.

Olio essenziale di tea tree: i suoi vapori possono garantire benessere per la respirazione e combattere le sindromi influenzali, caratterizzate dalla presenza di muco e catarro, in virtù dell'azione fluidificante ed espettorante sulle vie respiratorie.

4) Dieta:

Piccolo digiuno sarebbe raccomandato comunque non mangiare yogurt, gelato o formaggio quando si soffre di tosse. Intestino,tossiemia,causa di tutti i mali.


Articoli correlati:


MUCOLITICI PERICOLOSI PER I BAMBINI DIVIETO SOTTO I DUE ANNI

INTESTINO TOSSIEMIA,CAUSA DI TUTTI I MALI

DISEASE MONGERING MEDICALIZZAZIONE MONDIALE

SALVIA E LE SUE PROPRIETA'

TIMO E LE SUE PROPRIETA'





ATTENZIONE !!
Usate sempre con cautela e solo su prescrizione e controllo del medico o dell’erborista.
Le proprietà e le indicazioni  riportate a solo titolo indicativo,e non costituiscono nessun tipo di consulto,prescrizione o ricetta medica.

La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.


Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento è gradito...per confrontarsi,crescere insieme.Niente spam grazie.