Cerca nel blog

2014/12/27

POSIZIONE DEL VASCELLO Paripurna Navasana



Seduti a terra con le gambe distese,il busto rilassato e spina dorsale dritta perpendicolare a terra
Respirare con l'addome profondamente tre volte
Spostarsi in dietro di circa 45 ° inspirando, poggiando le mani a 5 cm dai glutei con le dita in direzione opposta del corpo
Espirando piegare le ginocchia stendendo i piedi
Bilanciarsi sui glutei stendendo anche le braccia.
Respirare in modo rilassato e profondo per tre-cinque volte (totale 20/30 secondi)non trattenere il fiato.Piano piano aumentare sino a 10 respiri.
Espirando ritornare alla posizione di partenza.

L'angolo che si dovrebbe formare busto-cosce sarebbe di 90° ma iniziate per gradi anche tenendo le mani appoggiate a terra,o afferrandosi il sotto delle ginocchia, l'importante è tenere le gambe dritte, poi con la pratica si potrà eseguire l'esercizio senza il supporto delle mani, stando sempre attenti al cambio di tensione che non deve scaricarsi sul collo o sul viso.Il corpo deve risultare rilassato.

BENEFICI
Agisce sul fegato,stomaco,milza,pancreas,intestino.Migliora la digestione.Aiuta contro meteorismo e grasso addominale.Aumenta il flusso verso gli organi pelvici.



CONTROINDICAZIONI

Ulcere nella regione addominale,ernia del disco,disturbi cardiaci,gravidanza,mestruazioni.

CHAKRA ATTTIVATI
Manipura





ATTENZIONE !!
Eseguire gli esercizi di yoga e pranayama per la prima volta solo dopo la visione di un insegnante e dopo aver parlato con il vostro medico.Eseguirli sempre rispettando i limiti del vostro corpo.
La vostra verifica indipendente è sempre raccomandata.
  







Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento è gradito...per confrontarsi,crescere insieme.Niente spam grazie.