Cerca nel blog

2013/08/31

RESPIRAZIONE ADDOMINALE O DIAFRAMATICA O BASSA

RESPIRAZIONE ADDOMINALE 

O DIAFRAMATICA

 O BASSA




Respirazione addominale facile, diciamo quasi economica, che si interessa della parte bassa dei polmoni,agisce sul diaframma,permette infatti di ottenere la massima ossigenazione con il minor consumo di energia.



ESECUZIONE

  • Sedersi in posizione comoda ricordando le ginocchia sempre in posizione più bassa del bacino(aiutatevi magari con un piccolo cuscino) o se preferite come me stendervi supini con le ginocchia piegate e i talloni a circa 20-30 centimetri dai glutei
  • poggiare la mano sinistra al centro della pancia(ta la parte bassa dello sterno e il bacino) inspirando fate scendere il respiro in basso,avvertendo la pressione della mano contro la pancia,questo farà gonfiare l'addome e sollevare la mano
  • tenere il respiro per un breve istante (come vedremo i tempi di trattenimento aria  dell'apnea e sono importanti quando le fasi d'inspirazione ed espirazione, ma per ora fate sempre ciò che il vostro corpo comanda.. senza sforzare)
  • espirare rilasciando l'aria, la pancia si sgonfia e la mano scende.
  • rimanere in apnea per 2 o 3 secondi poi inspirare nuovament ginfiando sempre solo l'addome eripetere come sopra.

    Immaginate il vostro ventre come un palloncino che si gonfia e si sgonfia.



    Cinque minuti sono sufficienti.

ATTENZIONE  evitare di contrarre i muscoli della schiena e di spingere in avanti la pancia.
Altro punto importante è la gola che va rilassata e mai sentirla in contrattura,infatti se ci sono tensioni il respiro fatica a scende.

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento è gradito...per confrontarsi,crescere insieme.Niente spam grazie.